Antipasti/ Finger food

Nuvolette di stracchino senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Nuvolette di stracchino fritte e leggerissime

Nuvolette di stracchino senza glutine - La Cassata Celiaca

Nuvolette di stracchino senza glutine – La Cassata Celiaca

Le nuvolette di stracchino sono sofficissime frittelline di formaggio aromatizzate in vari modi e fritte.

Avevo dello stracchino in scadenza e, cercando sul web, ho trovato questa ricetta che mi è piaciuta subito.

Si prepara in un attimo e può essere variata aggiungendo ingredienti diversi come olive, pancetta, acciughe e ciò che più ci piace.

Nuvolette di stracchino senza glutine - La Cassata Celiaca

Nuvolette di stracchino senza glutine – La Cassata Celiaca

Per cercare di smaltire le confezioni di mix aperti che ho in dispensa, ho scelto di usare un mix invece che farine naturalmente prive di glutine.

Si preparano in 5 minuti, si friggono in un attimo e si degustano ancora belle calde.

Sono buonissime e davvero leggere come nuvole.

Buon fine settimana, enjoy!


Nuvolette di stracchino senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti

100 g farina (per me Mix Nutrifree Mais Free)

50 g formaggio grattugiato (parmigiano, grana padano etc…)

2 uova

160 -200 g stracchino

pepe

1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate (certificato gluten free)

condimento a piacere (per me olive verdi, pancetta, acciughe sott’olio)

olio per friggere

 

Procedimento

Versa lo stracchino in un recipiente e schiaccialo con una forchetta.

Unisci la farina, le uova, del pepe e il lievito e mescola per bene.

Dividi l’impasto ottenuto in tanto ciotole diverse quanti sono i condimenti che sceglierai.

Io ad una parte ho aggiunto olive verdi tagliate a pezzetti, nell’altra acchiughe sott’olio e nell’ultima pancetta affumicata a pezzettini.

Scalda dell’olio in una casseruola e, bagnando due cucchiaini nell’olio caldo, forma delle piccole quenelle.

Versane poche per volta nell’olio e lasciale friggere, rigirandole spesso, finché non assumeranno un bel colore ambrato.

Sistemale su carta assorbente e consumale calde.

Nuvolette di stracchino senza glutine - La Cassata Celiaca

Consigli

Se non hai questo mix, puoi usare anche farine naturalmente prive di glutine come la farina di riso finissima.

Non formare delle frittelle troppo grandi, altrimenti rischi che colorino troppo in superficie e restino crude al cuore.

Puoi consumarle sia calde che tiepide, ma ti consiglio di consumarle entro qualche ora al massimo per approfittare della sofficità.

Con queste quantità vengono circa 25 nuvolette, dipende molto dalle dimensioni dei cucchiani che userete.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.