cioccolato/ Dolci

Millefoglie senza glutine al cacao

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Millefoglie senza glutine con crema al mascarpone e cacao

Millefoglie senza glutine al cacao - La Cassata Celiaca

Millefoglie senza glutine al cacao – La Cassata Celiaca

Questo millefoglie senza glutine al cacao è una variante golosa del classico millefoglie con crema diplomatica.

Volevo usare la rimanenza di pasta sfoglia che ho preparato giorni fa e che ho conservato in frigo (ve ne ho parlato qui) e ho optato per questo dolce trovato qui.

Per essere senza glutine non mi lamento affatto, anzi è venuto molto buono nonostante la sfoglia fatta in casa e gli attrezzi di fortuna.

Millefoglie senza glutine al cacao - La Cassata Celiaca

Millefoglie senza glutine al cacao – La Cassata Celiaca

Certo, esteticamente è eoni lontano da ciò a cui mi sono ispirata, ma da non professionista in fondo mi ritengo soddisfatta.

Con audacia, coraggio e faccia tosta, ho girato pure la video ricetta, ma alla fine ho avuto un piccolo intoppo che mi ha tenuta fuori di casa oltre il dovuto e ho ritardato troppo la finitura del dolce.

Video finale con luce pessima, niente foto al dolce e niente assaggio.

Millefoglie senza glutine al cacao - La Cassata Celiaca

Millefoglie senza glutine al cacao – La Cassata Celiaca

Il dolce ha dovuto stazionare in frigo una notte, cosa dal tutto sconsigliata per un dessert a base di pasta sfoglia e crema!

Ma tant’è…

La parte centrale si è troppo inumidita (e si vede nella sezione della fetta) ma per fortuna quelle esterne sono rimaste molto friabili.

Millefoglie senza glutine al cacao - La Cassata Celiaca

Millefoglie senza glutine al cacao – La Cassata Celiaca

Io ve lo offro lo stesso, ma se decidete di provarlo, vi consiglio di cuocere la sfoglia, fare la crema ed assemblare il dolce nello stesso giorno in cui decidete di consumarlo.

Buona settimana, enjoy!


Millefoglie senza glutine al cacao - La Cassata Celiaca

Ingredienti

2 rotoli di pasta sfoglia senza glutine

zucchero a velo senza glutine

per la crema:

1 uovo

100 g zucchero

250 g mascarpone

2 cucchiai di cacao amaro extra fondente senza glutine

150 g panna montata

100 g cioccolato fondente senza glutine per la finitura (facoltativo)

 

Procedimento

Scalda il forno a 180°.

Srotola la pasta sfoglia, rifiniscila sui bordi e ritagliala in un rettangolo di circa 35 cm x 25 cm.

Riponila con tutta la carta da forno su una teglia.

Bucherella l’intera superficie con i rebbi di una forchetta e coprila con altra carta da forno ed una seconda placca posizionata sopra la sfoglia (serve a non farla gonfiare).

Cuoci per 30 minuti.

Tira fuori la sfoglia dal forno e aumenta questo a 210°.

Rimuovi la teglia e la carta da forno e spolvera generosamente la sfoglia con zucchero a velo.

Inforna nuovamente e cuoci per circa 5 o 6 minuti o fino a coloritura (se hai la modalità ventilata è meglio).

Tira fuori la sfoglia dal forno e, mentre è ancora calda, ritaglia 5 strisce usando un coltello seghettato.

Mentre la sfoglia raffredda, prepara la crema.

Monta benissimo l’uovo con lo zucchero, finché non ottieni una massa chiara e spumosa.

Incorpora il mascarpone (senza lavorarlo troppo) e poi il cacao.

Monta la panna ed incorporala alla crema, con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarla.

Versa la crema in una sacca da pasticceria munita di beccuccio piccolo e liscio.

Decora il primo rettangolo di sfoglia con delle strisce di crema contigue.

Copri con il secondo strato di sfoglia e decora con crema.

Continua allo stesso modo per un totale di 5 strati ma senza decorare l’ultimo con la crema.

Gira di 90° il millefoglie e disponilo su un vassoio.

Decora la sommità del dolce con delle punte di crema e sistemalo in frigo nell’attesa.

Fai fondere il cioccolato fondente e stendilo su delle strisce di acetato posizionate su un silpat.

Quando il cioccolato inizia a rapprendere, ritaglia dei dischetti e due rettangoli che serviranno a coprire le estremità del dolce.

Se fa caldo, sistema il cioccolato in frigo fino a totale cristallizzazione.

Stacca i rettangoli di cioccolato e sistemali alle estremità del dolce, mentre con dei dischetti e dei triangoli decora la sommità del dolce.

Consigli

Questo dolce va confezionato e consumato in giornata.

Puoi anche farne delle mono porzioni.

Puoi usare della sfoglia gluten free del commercio, ma se vuoi farla in casa, clicca qui per la ricetta e qui per il video.

 

 

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    saltandoinpadella
    21 Ottobre 2019 at 15:18

    Geniale l’idea della doppia teglia per la cottura. La presentazione finale è davvero super elegante!!!

    • Reply
      lacassataceliaca
      21 Ottobre 2019 at 17:05

      Grazie inifinite cara! Ho copiato paro paro la ricetta indicata, compresa l’idea della teglia poggiata sopra. Certo col gluten free non è uguale, ma almeno ho imparato il trucchetto. Un abbraccio.

  • Reply
    Mile
    22 Ottobre 2019 at 18:06

    Sonia, altro ché è venuto proprio bene. Bravissima tu!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.