Dolci

Plumcake senza glutine con yogurt e ciliegie

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Plumcake sofficissimo alle ciliegie senza burro

Plumcake senza glutine con yogurt e ciliegie - La Cassata Celiaca

Plumcake senza glutine con yogurt e ciliegie – La Cassata Celiaca

Questo plumcake senza glutine alle ciliegie è un il tipico dolce da credenza alla portata di tutti.

Nato per sostituire all’ultimo minuto un dolce riuscito male, è il classico cake da “una ciotola e una spatola“.

Plumcake senza glutine con yogurt e ciliegie - La Cassata Celiaca

Plumcake senza glutine con yogurt e ciliegie – La Cassata Celiaca

Dovendo provvedere rapidamente alla cottura di un dolce facilissimo e molto veloce e avendo in casa ciliegie e yogurt da smaltire, ho cercato sul web e sono incappata in questa ricetta.

Tra le tante ricette spulciate ho deciso di affidarmi a questa pensando che, in caso di ulteriore fallimento, avrei potuto creare delle coppette.

Torta senza glutine con yogurt e ciliegie - La Cassata Celiaca

Plumcake senza glutine con yogurt e ciliegie – La Cassata Celiaca

Il plumcake non solo non è fallito ma è anche molto buono.

Inoltre è senza burro e l’olio che lo rimpiazza lo mantiene morbido a lungo.

Io non sono fan sfegatata di tutti cake, si corre sempre il rischio che vengano asciutti e abbiano la classica texture pesante che si ferma in gola.

Cake senza glutine con yogurt e ciliegie - La Cassata Celiaca

Plumcake senza glutine con yogurt e ciliegie – La Cassata Celiaca

Con questo è andata bene, anche nella versione senza glutine.

Io non ho fatto nulla, ho solo sotituito la farina prevista con ciò che avevo sotto mano.

Direi che come colazione e merenda sono a posto per svariati giorni.

Felice settimana, enjoy!


Cake senza glutine con yogurt e ciliegie - La Cassata Celiaca

Ingredienti

3 uova medie

200 g zucchero

180 g ciliegie denocciolate

70 g farina di riso finissima (certificata gluten free)

230 g Miscela per dolci senza glutine Le farine dei nostri sacchi

80 g maizena (certificata gluten free)

80 g olio di semi

8 g lievito per dolci (certificato gluten free)

200 g yogurt magro

 

Procedimento

Accendi il forno a 170°.

Miscela tutte le polveri.

Monta le uova con lo zucchero finché non otterrai una massa molto gonfia e chiara (come fai quando prepari il pan di spagna).

Incorpora a filo e in più riprese l’olio, continuando a montare con le fruste.

Incorpora lo yogurt con le fruste.

Versa le polveri e monta con le fruste il composto quel tanto che basta per rimuovere tutti i grumi.

Taglia a metà le ciliegie e rimuovi il nocciolo.

Unisci un cucchiaio scarso di farina di riso finissima e mescola (serve a non far affondare le ciliegie in cottura).

Versa una parte di composto nello stampo in silicone per plumcake (se ne usi uno in alluminio dovrai imburrarlo ed infarinarlo).

Sistema qui e lì delle ciliegie.

Copri con altro composto e sistema altre ciliegie.

Versa il composto rimanente, sistema le ultime ciliegie facendole lievemente affondare nell’impasto.

Cuoci il plumcake per circa 40 minuti.

Trascorso questo tempo, affonda un lungo stecchino al centro e, se quando lo tiri fuori è asciutto, allora il cake è cotto, altrimenti prolunga la cottura di altri 5 minuti.

Tira fuori lo stampo dal forno e fallo totalmente raffreddare prima di rimuoverea il cake dallo stampo.

Spolvera con zucchero a velo (gluten free) e servi.

Plumcake senza glutine con yogurt e ciliegie - La Cassata Celiaca

 

Consigli

Non ho usato un mix di farine naturali perché non avevo più fecola.

Se tu ne hai, potresti usare un totale di 380 g di polveri così suddivise: 130 g farina di riso finissima, 150 g maizena e 100 g fecola.

Se vuoi, puoi rendere il dolce anche lactose free usando dello yogurt di soia.

Io ho usato uno stampo in silicone che, a causa dell’eccessiva quantità di impasto, si è un poco dilatato deformandosi, ma ha impedito al plumcake di fuoriuscire dallo stampo.

Se tu ne usi uno in alluminio, vedrai il cake gonfiare e diventare più alto di questo.

Il cake si conserva per svariati giorni sotto una campana per dolci fuori dal frigo ma, se fa troppo caldo, dovresti conservarlo in frigo chiuso per bene in modo che non si asciughi.

Ti piacciono le ciliegie? Clicca qui per altre ricette.

 

 

 

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Mile
    25 Giugno 2019 at 14:35

    A guardare la fetta si direbbe super morbido. Infatti mi fai venire una gran voglia di rifarlo. E poi io questa forma la adoro; non ho mica notato che si è deformato e anche adesso che lo so non lo vedo. E’ bello e buono così 😘

  • Reply
    lacassataceliaca
    25 Giugno 2019 at 16:18

    grazie mille! Si è buono ed è molto morbido e confermo che anche in frigo resta tale, non diventa duro perché non c’è burro 🙂 ciao cicci, bacioni <3

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.