Dolci

Ciambella senza glutine, come riciclare la colomba

Cet article est disponible en: Français (Francese)

La cucina del riciclo: come riutilizzare la colomba di Pasqua in una ciambella

Ciambella senza glutine, come riciclare la colomba - La Cassata Celiaca

Ciambella senza glutine, come riciclare la colomba – La Cassata Celiaca

La Ciambella di colomba è un golosissimo modo di riciclare la colomba che è rimasta da Pasqua.

Tra le colombe cucinate in casa, quelle ricevute in regalo e quelle acquistate, capita di averne in abbondanza e di non riuscire a smaltirle tutte.

Si inizia quindi a pensare a come utilizzarle diversamente, per variare un poco ed ecco una ricetta a prova di bambino!

Ciambella senza glutine, come riciclare la colomba - La Cassata Celiaca

Ciambella senza glutine, come riciclare la colomba – La Cassata Celiaca

Si versa tutto in un mixer e voilà! L’impasto è pronto per essere infornato, tutto ciò in 5 minuti esatti.

Fossero tutte così le ricette dolci!

In questo blog trovate ricette dolci chilometriche, a volte mi sento in colpa sia per la lista infinita di ingredienti sia per la lungaggine nel procedimento.

Ciambella senza glutine, come riciclare la colomba - La Cassata Celiaca

Ciambella senza glutine, come riciclare la colomba – La Cassata Celiaca

Stavolta sono stata giudiziosa e ho cercato di offrirvi un dolcetto che potete preparare in men che non si dica.

Detto,fatto!

Qui mi hanno detto che è molto buona: avere la conferma da altri è sempre una grande soddisfazione.

La decorazione è dovuta al mio amore per il cioccolato, che oltretutto rende questa ciambella molto ricca e bella, adatta anche per un compleanno… mancano solo le candeline.

Ciambella senza glutine, come riciclare la colomba - La Cassata Celiaca

Ciambella senza glutine, come riciclare la colomba – La Cassata Celiaca

Felice settimana, enjoy!

 


Ciambella senza glutine, come riciclare la colomba - La Cassata Celiaca

Ingredienti:

300 g colomba senza glutine Piaceri Mediterranei

3 uova piccole (oppure 2 grandi)

50 g zucchero semolato

160 g latte

un pizzico di cannella in polvere

50 g burro fuso

5 g lievito per dolci senza glutine

50 g cioccolato bianco (il mio era aromatizzato alle nocciole)

1 cucchiaio di farina di riso finissima (certificata senza glutine)

per la decorazione:

50 g cioccolato fondente senza glutine

 

Procedimento:

Ungi con del burro uno stampo per budino con cono da 18 cm, oppure uno stampo a ciambella da 18 cm e infarinalo con farina di riso finissima.

Riponi lo stampo in congelatore nell’attesa.

Scalda il forno a 180°.

Sbriciola la colomba e mettila nella ciotola del mixer.

Unisci il burro fuso, le uova, la cannella, il lievito, il latte e miscela finché non otterrai un composto liscio.

Trita con un coltello il cioccolato bianco e mescolane la gran parte con la farina di riso.

Incorpora con una spatola il cioccolato all’impasto.

Riprendi lo stampo dal congelatore e riempilo con l’impasto.

Cuoci la ciambella per circa 45′.

Attendi che sia quasi fredda e rimuovi la ciambella dallo stampo, capovolgendolo.

Fai fondere il cioccolato fondente e versarlo in una sacca da pasticceria a cui hai praticato un foro piccolo.

Decora la ciambella e termina spolverandola con il cioccolato bianco che hai messo da parte.

 

 

Note:

La ciambella è umida all’interno, questo la rende durevole e golosa.

Se dopo 40′ infilzi lo stuzzicadenti al centro per verificare la cottura, ricorda che non risulterà del tutto asciutto, anche a causa del cioccolato bianco che hai inserito e che si è fuso in cottura, quindi non lasciarti ingannare.

Puoi usare qualsiasi gusto di colomba.

Puoi arricchire la preparazione con uvetta, oppure con frutta secca tritata, o con frutta disidratata che potrai far rinvenire in un poco di acqua calda.

Puoi conservarla per qualche giorno, fuori dal frigo, coperta da una campana per torta.

Se ti piacciono le ciambelle, qui troverai altre ricette.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    mariabianca
    23 aprile 2018 at 20:25

    Ma quanto sei brava……

    • Reply
      Sonia
      25 aprile 2018 at 11:09

      ma quanto sei sei carina? 🙂 baci!

  • Reply
    Natalia
    25 aprile 2018 at 19:45

    Non ci crederai ma di colombe non ne ho più, invece mi avanza ancora un panetto di Natale… potrei riciclarlo proprio così. Baci

    • Reply
      Sonia
      27 aprile 2018 at 19:19

      perfetto direi! tanto siamo lì. Un bacio cara e buon fine settimana.

  • Reply
    Fabi Fabipasticcio
    27 aprile 2018 at 16:42

    Eccezionale! La mia pasticcera preferita <3

  • Reply
    Sonia
    27 aprile 2018 at 19:24

    ma grazie mille Fabiana! un bacio a te!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.