Dolci

Japanese Cotton Cheesecake

Japanese Cotton Cheesecake- La Cassata Celiaca

Japanese Cotton Cheesecake- La Cassata Celiaca- Piatto e piattini da dessert Easy Life Design

 

Japanese Cotton Cheesecake- La Cassata Celiaca

Japanese Cotton Cheesecake- La Cassata Celiaca- Piatto e piattini da dessert Easy Life Design

Buon dolce lunedì!

Oggi ricettina facilissima; mia mamma un paio di settimane fa mi ha raccontato di avere preparato la “torta giapponese”…

la conosci?

no!

E’ facilissima! Si prepara con tre ingredienti!

e com’è?

buona, io l’ho fatta con la ricotta.

Ok, grazie… domani ci provo anche io!

Primo esperimento fallito, credo per colpa del forno che non arriva alla temperatura indicata.

Ieri mi armo di santa pazienza, cerco su internet e trovo il video originale da cui tutto è partito: la Japanese Cotton Cheesecake, questo è il suo nome, creato da questa ragazza che lo spiega benissimo, quindi vi rimando al suo video per tutti i passaggi.

Non leggete l’articolo, ascoltate lei che racconta il procedimento.

Di fatto non ci sono difficoltà, ma bisogna seguire le indicazioni: gli albumi non è meglio che siano freddi, devono esserlo. La carta da forno è obbligatoria. Lo stampo deve essere di quelle dimensioni (uno in vetro da forno sarebbe stato perfetto, ma non ne avevo). La temperatura indicata e i tempi di cottura son quelli, non variateli: se avete dubbi sulla reale temperatura del vostro forno, acquistate con circa 10 euro un termometro da forno e scoprite se ciò che è indicato sul display del vostro forno corrisponde a realtà.

Può essere fatta con cioccolato bianco e fondente.

Io facendo la spesa (senza occhiali) ho confuso il cioccolato al latte con quello bianco, quindi ne avevo uno di un tipo e uno dell’altro; per questo la mia torta non è bianca, perché ho sostituito i 20 grammi di cioccolato bianco che mi  mancavano con quello al latte. Ne ha risentito solo il colore.

Trattandosi di cheesecake ho pensato che le amarene Fabbri ci stessero bene come decorazione, e di fatto il connubio è perfetto. La consistenza è morbida ma tale da poter tenere la fetta in mano, non  budinosa e non stucchevole.

Bene! penso di avervi detto tutto, vi lascio al dolcetto che è un po’ troppo goloso per fermarsi alla prima fetta e vi auguro una felice settimana.

[separator type=”space”]

 

[separator type=”space”]
[separator type=”thin”]
Preparazione:
Cottura:
Tempo totale:
[separator type=”space”]
Ingredienti:
  • 120 g cioccolato bianco senza glutine
  • 120 g formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
  • 3 uova
Istruzioni:

Far fondere il cioccolato.

Unire il formaggio e spatolare bene perché si ottenga una crema liscia e uniforme.

Imburrare uno stampo da 16 cm, foderarlo di carta da forno sul fondo e creare un bordo alto circa 15 cm con la carta da forno, da imburrare e da applicare sui bordi della stampo.

Incorporare i tuorli alla crema di formaggio e cioccolato, mescolando con la spatola.

Montare a neve fermissima gli albumi (120 g circa) freddi.

Incorporare gli albumi in tre fasi, la prima tranche servirà ad ammorbidire la crema, le altre due vanno incorporate con delicatezza per non smontare il composto.

Versare il composto nello stampo. battere sul piano perché si tolgano le bolle d’aria e adagiarlo in una teglia più grande da riempire a metà con dell’acqua per la cottura a bagnomaria.

Scaldare il forno a 170° e cuocere la torta per 15′.

Abbassare a 160° e cuocere ancora 15′.

Spegnere il forno e lasciare la torta al suo interno ancora 15′.

Appoggiare lo stampo su una gratella e fare freddare del tutto.

Spolverare di zucchero a velo senza glutine e decorare a piacere.

 

 

 

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Stefania
    9 Novembre 2015 at 8:25

    Mamma e figlia, che accoppiata vincente!
    Mi piace tanto questa torta!!!
    Brava baci

  • Reply
    Ketty Valenti
    9 Novembre 2015 at 12:06

    Ma guarda che favola questa tortina,facile e a tutto sapore,è una vera tentazione…ma #buttanadellascecca mi fa troppo scompisciare dalle risate,ogni volta che lo leggo hi hi hi

    • Reply
      lacassataceliaca
      11 Novembre 2015 at 20:28

      Ketty, ha ha ha è colpa della responsabile Seo di GFTL, lei me lo ha suggerito e mi fa troppo ridere sto hashtag!! grazie ciccina baciuzzi!

  • Reply
    manuela
    10 Novembre 2015 at 11:28

    troppo troppo troppo buona!!!! devo assolutamente provare a farla… vado a vedermi il video! grazie cara

  • Reply
    JOE
    11 Novembre 2015 at 16:50

    Heavenly delight!!!

    Joe xx

  • Reply
    lacassataceliaca
    11 Novembre 2015 at 20:26

    Stefania vero vero?? anche a me 😀 bacini! e grazie

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.