Non categorizzato

Halloween Cheesecake

Ingredienti:

per la base: 
250 gr. biscotti tipo digestive
150 gr. burro fuso
2 cucchiai zucchero di canna
per la crema:
1 cucchiaino cannella in polvere
3 cucchiai succo di limone
200 ml panna fresca
500 gr. Philadelphia
1 pizzico sale
250 gr. polpa di zucca
2 uova
2 tuorli
1/2 cucchiaino zenzero tritato
200 gr. zucchero semolato
per la decorazione:
cioccolato fondente 
cioccolato plastico Graziano


Tempo di preparazione: 30 min.
Preparazione:

Lo ammetto: a me di Halloween non frega poi tanto, anzi nulla. Non la sento come una festa tipica di noi italiani e mai la annovererò nel mio repertorio festivo. Ma se si tratta di preparare dolci ben venga :-))
Festa di origine celtica e poi irlandese è stata importata in America e naturalizzata già da tempo. I colori arancione e nero rappresentano la fine dell’estate e quindi della mietitura e l’inizio dell’inverno, quindi il nero della sera precoce. 
Questa ricetta è presa para para da Giallo Zafferano e adattata alla versione senza glutine. 
Nel mixer ho inserito i biscotti (Schaer senza glutine Gran Risveglio. Grazie Elenuccia) e li ho ridotti in polvere e poi ho amalgamato il burro fuso. Ho bagnato e strizzato benissimo un disco di carta forno e l’ho adagiato nello stampo cannellato della Guardini (mi aiuta a toglierla dallo stampo una volta cotta). Ho versato i biscotti in polvere e col cucchiaio ho compattato il tutto sul fondo e bordi il più omogeneamente possibile e conservato in frigo 30 minuti. Ho tagliato a pezzi la polpa della zucca e l’ho cotta circa 6 minuti in forno a microonde. Ho versato nella ciotola del mixer Philadelphia (io ho usato 400 gr. di philadelphia e 100 gr. di ricotta), cannella, zenzero, zucchero, succo di limone, e polpa di zucca e ho mixato. Poi ho aggiunto la panna e le uova una per volta. Ho versato la crema nello stampo e infornato per 50 minuti a 190°. Ho lasciato lo stampo in forno spento perchè freddasse molto gradatamente e non si afflosciasse la superficie. Appena si è raffreddata del tutto, ho fuso il cioccolato fondente senza glutine e ho decorato la superficie a mò di ragnatela aiutandomi con un conetto di carta forno. Con il cioccolato plastico senza glutine della Graziano ho modellato il corpo della vedova nera e poi ho usato degli stuzzicadenti spezzati e rivestiti di cioccolato plastico per le zampette. A volo ho modellato un’approssimativa farfallina preda del ragno cattivo :-))
A me è piaciuta tanto e anche al diciottenne timido 🙂 Grazie Sonia Peronaci :-))
Con questa ricetta partecipo al contest di Ramona del blog “Farina, lievito e fantasia” 

You Might Also Like

14 Comments

  • Reply
    Cucinado con mia sorella
    31 Ottobre 2011 at 19:36

    Sonia sei stata bravissima!!! Che tenerezza quella povera farfallina…. Neanche a me interessa nulla di halloween, ma un piccolo post mi sembrava di d'obbligo. Buona serata a presto, Chiara.

  • Reply
    memmea
    31 Ottobre 2011 at 19:47

    Soniuccia che bella!!!!!!! E miiiii quel ragno sembra vero! Bravaaaaa!!!!
    Ti bacio

  • Reply
    franca
    31 Ottobre 2011 at 19:48

    sembra proprio vero questo ragno,e il dolce buonissimo,io l'ho fatto lo scorso anno ed è davvero molto buono.buon halloween

  • Reply
    Tinny
    31 Ottobre 2011 at 20:12

    Un'opera d'arte!! Sadica fino alla fine pure la vittima!!!…Il mio serial killer apprezza….baciniii…

  • Reply
    sississima
    31 Ottobre 2011 at 21:18

    B-e-l-l-i-s-s-i-m-o! CIAO SILVIA

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    1 Novembre 2011 at 0:12

    io l'avevo vista su FB, e già lì ho espresso la mia meraviglia.
    ogni volta che vedo le tue creazioni, rimango strabiliata.
    sei bravissima, sonia, non c'è niente da dire!

  • Reply
    Elena
    1 Novembre 2011 at 8:53

    Riesci a valorizzare qualsiasi materia prima tu abbia in casa. Sei eccezionale!

  • Reply
    Sonia
    1 Novembre 2011 at 9:51

    Chiara, sono stata crudele vero? hi hi hi buona festa a te e bacioni :XX

    Memmeuccia, grazie tesoro! faceva impressione anche a me mentre lo fotografavo 🙂 un bacione anche a te e a presto :XX buona festa

    Franca, si si è molto buono 😀 grazie carissima, buona festa e bacioni 😡

    Tinny, mi sa che i nostri dexterini sono sulla stessa linea di pensiero 😀 grazie ciccina e bacini :X

    Silvia, grazie :)) buona festa, baci :X

    gaia, dai dimmelo: ti paga mio marito?? hi hi hi grazie mille! buona festa e bacioni :X

    Elenù, mihhhhh sei troppo buonissima con me! mihhh…grazie 🙂 buona festa a te e maritino e baciuzzi :XX

  • Reply
    monica
    1 Novembre 2011 at 14:03

    ciao Soniuz, l'ho vista ieri questa meraviglia, il ragnetto è troppo carino sei bravissima, mi intriga la polpa di zucca nel composto. da provare. tesorina, un bacio grande.:)

  • Reply
    fantasie
    1 Novembre 2011 at 14:24

    E ora devi spiegare come hai fatto pure il ragno!!! Una meravigliosa libidine tutta la torta!

  • Reply
    Sonia
    1 Novembre 2011 at 15:37

    Monica, grazie cara..si ho letto :)) la zucca manco si sente, ma da quel valore aggiunto che ci sta 🙂 buona festa tesoro e bacioni :XX

    Stefania, zitta tu! che ormai sei professionista e queste cosette sono sciocchezze per le tue abili mani! hi hi hi mi consultai con l'òmo e lui mi spiegò come forgiare una vedovina nera :)) buona festa e baci :XX

  • Reply
    speedy70
    1 Novembre 2011 at 15:43

    Complimenti cara, che meraviglia, perfetta la decorazione!!!!!

  • Reply
    patatina
    2 Novembre 2011 at 17:23

    stupenda! ma il ragno? wow! favoloso

  • Reply
    Sonia
    2 Novembre 2011 at 18:25

    Speedy, grazie mille :-)) l'idea non è mia ma la soddisfazione è grande! buona serata :))

    Patatina, ha ha ha bruttine eh? grazie mille, ciauu :))

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.