Non categorizzato

Muffins al ragù

Questo articolo è disponibile anche in: Français (Francese)

Ingredienti:
100 gr. farina 
2 uova
6 cucchiai di ragù
formaggio a pezzetti
1/2 sacchettino lievito secco

Tempo di preparazione: 10 min.
Preparazione:
Dunque…..l’idea originale era di copiare le bellissime madelaines alla bolognese di Perrine del sito “On mange sans gluten” che mi sono sembrate veramente deliziose. In teoria….in pratica l’esito è stato del tutto diverso. Comincio col dire che non ho lo stampo per madelaines…..mi vergogno ma è così, non mi è mai venuto in mente di comparlo perchè non mi è mai venuto in mente di farle!! SIGH….. la seconda differenza sta nella farina (io ho usato la Biaglut da 1 kg senza glutine, lei la Hero senza gutine)…in fundo…..o lei ha dei cucchiaini da the che usa come cucchiai da minestra o io ho abbondato involontariamente nella quantità di ragù, visto che i miei sono venuti rossicci e i suoi ben bruniti! A parte questo il gusto è delizioso, quindi non mi perderò in quisquilie…. 🙂
In una ciotola ho mescolato le uova con la farina e il mezzo sacchetto di lievito in polvere (quello che c’è nelle farine senza glutine), ho aggiunto i cucchiai di ragù (mi era avanzato da una precedente preparazione, quindi è stato molto veloce) e infine dei pezzetti di svizzero (lei ha usato il formaggio grattuggiato). Ho mescolato bene e ho lasciato in frigo 1h circa. Ho distribuito negli stampi da crostatine (dai bordi un pò più bassi dei muffins) e ho infornato a 240° per 5 min. e, data la grandezza dei muffins, per 12 min. a 180°. Ho lasciato intiepidire e ho servito a me stessa, che ha apprezzato molto e se li è spazzolata tutti e 6!!!!! Parlare di se stessi in terza persona è da pazzi lo so!

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Stefania
    8 Luglio 2010 at 21:16

    Infatti tu pazza sei :-))))) Come tu sorella del resto!!!

    Brava e baciiii

  • Reply
    Sonia
    9 Luglio 2010 at 16:56

    buon sangue non mente …:D

    baci baci

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.