Non categorizzato

Riso basmati ai funghi porcini

Questo articolo è disponibile anche in: Français (Francese)

Ingredienti per 4 persone:
350 gr. riso basmati
30 gr. funghi porcini secchi
peperoncino
prezzemolo
olio d’oliva
aglio
cipolla
vino bianco

Tempo di preparazione 20 min.
Preparazione:

Potrei tentare di sciorinare una ricetta dalla preparazione esotica e complicata, che richieda grande destrezza manuale e tecniche culinarie all’avanguardia, ma in effetti non è questo il caso! La ricetta è talmente semplice e veloce che è un insulto al risultato finale. E quello che ho scritto finora serve ad allungare il sugo…… :-))
Il riso basmati di per sè è profumatissimo e gustoso e i funghi porcini, anche secchi come in questo caso, hanno un sapore eccellente, ecco perchè il piatto è semplice da preparare e se cambiassimo il tipo di riso, mettendo un arborio o i funghi con degli champignon, avremmo un risultato banalissimo. Mettere i funghi secchi in ammollo in acqua tiepida una decina di minuti prima di cominciare a cucinare. Se avete l’opportunità di usare quelli freschi meglio ancora…Dunque in una casseruola bassa fare soffriggere l’aglio e la cipolla tritata in un filo d’olio d’oliva. Appena imbiondiscono, togliere l’aglio e versare il riso per farlo leggermente tostare, versare i funghi strizzati e tagliati in pezzetti e fare prendere calore, infine aggiungere una spruzzata di vino bianco. Quando il vino è evaporato, aggiungere l’acqua d’ammollo dei funghi ben filtrata e cominciare la cottura. Ci sono vari modi di preparare il risotto: o versando il brodo a poco a poco e mescolando di continuo, oppure coprendo il riso con il brodo e lasciando cuocere (oppure infornare, come nel riso pilaf) finchè l’acqua non è stata assorbita senza mai mescolare. Poichè personalmente preferisco i chicchi ben divisi uso la seconda tecnica. Ricopro il riso di brodo caldo (o acqua calda in cui ho disciolto un dado) e lascio cuocere per 10/12 minuti. Solo alla fine giro il riso e aggiungo il prezzemolo tritato fresco. Ovviamente il tutto senza glutine.

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Mariana
    14 Gennaio 2010 at 16:38

    Un commento lo lascio io….buonissimo!!!!!!!!!!!

  • Reply
    Anonimo
    19 Febbraio 2013 at 8:44

    bellissima e semplice ricetta.. ma ti consiglio, come hanno fatto con me, di non usare l'acqua di ammollo dei funghi..
    Chi me lo ha detto ha studiato micologia e preferisce evitare in quanto nell'acqua vengono rilasciate parti tossiche
    Ciao
    L.

  • Reply
    Sonia
    19 Febbraio 2013 at 9:38

    L. grazie mille per il consiglio! si impara sempre qualcosa di nuovo e utile! ciao e buona giornata 😀

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.