Secondi di verdure

Imam bayildi o melanzane ripiene alla turca

Imam bayildi o melanzane ripiene vegan

Imam bayildi o melanzane ripiene alla turca - La Cassata Celiaca

Imam bayildi o melanzane ripiene alla turca – La Cassata Celiaca

L’Imam bayildi o İmam bayıldı è un piatto turco molto apprezzato a base di melanzane ripiene.

Letteralmente il piatto signica “Imam svenuto” nel senso che l’Imam, assaggiando un piatto così buono, è svenuto.

Non ricordo come ho scovato questa ricetta che non conoscevo, ciò che so è che mi è piaciuta all’istante e ho voluto replicarla.

Come può un piatto così basico essere così buono?

Imam bayildi o melanzane ripiene alla turca - La Cassata Celiaca

Imam bayildi o melanzane ripiene alla turca – La Cassata Celiaca

Esistono svariate varianti di questo piatto tradizionale, diffuso anche in Albania, Grecia, Armenia e Iran, io ho deciso di seguire questa ricetta perché la melanzana non è fritta ma cotta in forno.

La cosa meravigliosa, e alla quale non si pensa, è che si tratta di un piatto vegan, non c’è nessun ingrediente che non sia di origine vegetale.

Se avessi avuto 30 anni invece di 8 quando stavamo con la famiglia a Istanbul, forse avrei anche avuto l’occasione di assaggiarlo, ma io ho iniziato ad apprezare le melanzane solo dopo i 27 anni, prima erano un cibo di cui non sopportavo nemmeno l’odore.

Devo ringraziare mio marito per questo, fu lui poco dopo che ci conoscemmo a insistere affinché assaggiassi il panino con le melanzane fritte e pomodoro della cuoca del bar Esedra a Palermo.

Imam bayildi o melanzane ripiene alla turca - La Cassata Celiaca

Imam bayildi o melanzane ripiene alla turca – La Cassata Celiaca

Ora non esiste più, ma ai tempi lavoravamo lì vicino e andavamo spesso a pranzare in questa specie di mini trattoria dove veniva servita una meravigliosa cucina casalinga, semplice ma da stella Michelin.

Fortunatamente ai tempi non avevo ancora la mia diagnosi di celiachia e potevo mangiare di tutto, cosa che ho fatto cum gaudio magno!

Nel frattempo chiedo anche scusa a mia mamma per tutte le volte che preparava le melanzane e io facevo un mare di storie perché le odiavo.

Intanto queste le ho gustate insieme a lei 😀

Vi aspetto sul mio gruppo Facebook dove vi aspettano anche tutte le ricette della bella community.

Enjoy!


Imam bayildi o melanzane ripiene alla turca - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 porzioni

4 grosse melanzane nostrali

2 grosse cipolle

olio d’oliva

5 o 6 peperoni friggitelli (oppure un grosso peperone verde)

1 kg di pomodori (oppure, come ho fatto io, 1 kg polpa di pomodoro pelato)

sale

4 spicchi d’aglio

pepe

prezzemolo

gambi di prezzemolo, oppure rametti di rosmarino

succo di limone

 

Procedimento

Lava le melanzane, asciugale e con un pela-patate rimuovi parte della buccia, in modo da creare strisce alterne con e senza buccia.

Tagliale a metà e mettile in una grossa ciotola piena di acqua a cui avrai aggiunto una bella presa di sale e il succo di un limone (serve a togliere l’amaro).

Poggia un peso sopra le melanzane in modo che siano immerse nell’acqua.

Lasciale riposare per circa un’ora.

Nel frattempo prepara il condimento.

Affetta la cipolla e taglia a cubetti piccoli i peperoni.

Soffriggi la cipolla in olio d’oliva  con l’aglio (non essere parco, l’olio d’oliva è uno degli ingredienti essenziali nella ricetta) facendo attenzione a non farla bruciare.

Unisci anche i cubetti di peperoni e lascia insaporire per qualche minuto.

Infine, versa anche la polpa di pomodoro (oppure i  pomodori freschi che avrai grattuggiato in precedenza, facendoli passare nei fori più larghi di una grattugia).

Tieni da parte un poco di salsa che condirai con olio, sale e pepe.

Aggiusta di sale e di pepe e lascia cuocere a fiamma moderata per circa un’ora, mescolando spesso.

Imam bayildi o melanzane ripiene alla turca - La Cassata Celiaca

Scalda il forno a 180°.

Asciuga le melanzane e ungile per bene con dell’olio.

Disponile su di una teglia coperta di carta da forno e lasciale cuocere in forno per circa 35 o 40 minuti.

Una volta cotte, crea una fenditura al centro usando un coltello e allargala con delicatezza in modo da formare un incavo.

Ungi una teglia, o una pirofila e sistema sul fondo i gambi di prezzemolo o i rametti di rosmarino, questo servirà a non fare attaccare le melanzane.

Sistema le melanzane in teglia e riempi l’incavo di ogni melanzana con abbondante condimento di salsa e peperoni.

Copri con un poco di salsa che hai tenuto da parte.

Diluisci la salsa rimasta con poca  acqua e versala in teglia, tra le melanzane.

Imam bayildi o melanzane ripiene alla turca - La Cassata Celiaca

Inforna per circa 40 o 45 minuti.

Una volta cotte, lasciale riposare per per circa 15 minuti, poi spolvera con prezzemolo fresco tritato e servi.

 

Consigli

La ricetta prevede l’uso della melanzana lunga nera che io non ho trovato. Se tu la trovi, non dovrai tagliarla in due ma inciderla da cotta per farcirla.

Le mie erano gigantesche e ho preferito tagliarle a metà.

Questo piatto è buonissimo sia tiepido che freddo e resiste in frigo anche per 3 o 4 giorni, ben coperto.

Esiste la versione in cui le melanzane, invece di essere cotte in forno, vengono fritte, ma questa è più leggera.

Io non riesco a mangiare l’aglio quindi lo lascio intero per rimuoverlo a fine cottura, ma la ricetta originale prevede che venga tritato e aggiunto al condimento.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.