Dessert/ Gelati/ video ricetta

Coni di gelato furbo senza glutine

Coni di gelato furbo ai tre gusti senza uova, senza gelatiera e con video ricetta

Coni di gelato furbo senza glutine - La Cassata Celiaca

Coni di gelato furbo senza glutine – La Cassata Celiaca

I coni di gelato furbo sono un dolcetto fresco, delizioso e facilissimo da realizzare.

Sono composti da tre gusti:  fiordilate, caffè e caramello e si preparano senza uova e senza gelatiera.

Ci sono svariati passaggi in questa ricetta perché, a parte i coni, è tutto fatto in casa.

Coni di gelato furbo senza glutine - La Cassata Celiaca

Coni di gelato furbo senza glutine – La Cassata Celiaca

Quindi nel video troverete sia il latte condensato che la salsa al caramello mou, che però sono facilissimi da realizzare.

La ricetta del latte condensato è di Benedetta Rossi mentre la ricetta della salsa al caramello l’ho trovata qui.

Il latte condensato è buono, ma personalmente lo ritengo troppo zuccherato, quindi la prossima volta metterò meno zucchero.

Coni di gelato furbo senza glutine - La Cassata Celiaca

Coni di gelato furbo senza glutine – La Cassata Celiaca

Io ho spalmato la preparazione in due giorni per mia comodità, ma è fattibile nella stessa giornata.

Essendo un gelato “non-gelato” è possibile preparare tutto anche con le temperature tropicali che abbiamo per ora, altrimenti non sarebbe stato fattibile se non in una stanza climatizzata.

Io sono fan della preparazione del gelato classico ma ammetto che questo gelato furbo è una bella trovata.

Coni di gelato furbo senza glutine - La Cassata Celiaca

Coni di gelato furbo senza glutine – La Cassata Celiaca

Mi sento di consigliare di non prepararne solo 6 come ho fatto io, fatene di più… se ne andranno in un battibaleno!

Vi aspetto sul mio gruppo Facebook dove trovate tante altre ricette della bellissima community.

E vi ricordo anche del mio libro sulla pasta fresca che trovate su Amazon in versione cartacea e Kindle.

Felice settimana, enjoy!


Coni di gelato furbo senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 6 coni gelato

6 coni per gelato senza glutine

per il latte condensato:

200 g zucchero

150 g latte

25 g burro

1 cucchiaino di amido di mais (senza glutine)

vaniglia o aroma vaniglia

per la base del gelato furbo:

500 g panna fresca

270 g latte condensato

per la versione al caffè:

1 cucchiaio di caffè solubile (senza glutine)

per la salsa mou:

25 g acqua

100 g zucchero

40 g burro

75 g panna fresca

per la panna al caramello mou:

120 g panna fresca

65 g salsa mou

per la finitura:

240 g cioccolato fondente (senza glutine)

30 g olio di riso o di semi

50 g nocciole in granella

 

Procedimento

Prepara il latte condensato.

Versa tutti gli ingredienti in una casseruola e cuoci  il tutto per 6 minuti a partire dall’ebollizione, mescolando spesso.

Versa il latte condensato in un contenitore e lascialo raffreddare.

Prepara la salsa mou.

Versa l’acqua in una casseruola e poi lo zucchero.

Cuoci il caramello finché non diventa di un bel colore ambrato.

Non hai bisogno di mescolare, ogni tanto fai roteare la casseruola in modo che si amalgami bene tutto.

Una volte raggiunto il colore desiderato, spegni la fiamma e unisci il burro a tocchetti.

Mescola bene e poi unisci la panna che avrai riscaldato.

Mescola ancora, accendi la fiamma e lascia cuocere la salsa per un minuto.

Versa in una ciotola resistente al calore e fai raffreddare molto bene.

Prepara il gelato furbo.

Monta la panna fresca e, quando raggiunge una consistenza semi montata, unisci il latte condensato.

Prima di montarla del tutto, dividila in due ciotole.

Finisci di montare la panna bianca e versala in una sacca da pasticceria.

Versa il caffè solubile nell’altra parte di panna e montala con le fruste.

Versa anche questa in una seconda sacca da pasticceria.

Inserisci entrambe le sacche da pasticcere in una sacca più grande munita di  beccuccio rigato.

Fai fondere 40 g di cioccolato fondente e pennella l’interno dei coni per gelato.

Aspetta che il cioccolato cristallizzi e poi riempi i coni con il gelato bi-gusto.

Sistema i coni su di un supporto (io ho usato dei porta bicchieri di plastica) e riponili in congelatore per circa sei ore, ma puoi tenerli anche tutta la notte o più.

Prepara la panna al caramello.

Inizia a montare la panna e poi unisci la salsa al caramello del tutto fredda.

Versala in una sacca da pasticceria e ricopri totalmente i gelati bi-gusto.

Con una spatola liscia bene la superficie in modo da renderla più regolare e riponi i gelati in freezer per almeno due ore, ma anche più.

Fai fondere 200 g di cioccolato fondente al microonde, mescolando spesso e pui unisci l’olio.

Versa il cioccolato in una tazza alta e stretta e tuffa i coni gelato nel cioccolato, cercando di ricoprire del tutto il gelato.

Fai colare l’eccesso e  sistemali in congelatore.

Se vuoi puoi glassare 3 coni con solo cioccolato, poi unire al cioccolato rimasto la granella di nocciole e glassare il resto dei coni.

Conservali in freezer almeno due ore prima di consumarli.

 

Consigli

Puoi aromatizzare il gelato al cacao invece che al caffè.

I coni durano in congelatore almeno due settimane e il gelato non indurisce mai del tutto, quindi è sempre perfetto per essere degustato.

Puoi usare latte concentrato confezionato e usare una salsa mou confezionata e gluten free.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Daniela
    21 Giugno 2021 at 22:39

    Che bontà e poi è comodo per chi, come me, non ha la gelatiera 🙂
    Buona settimana

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.