Focacce/ Prodotti da forno

Focaccia senza glutine, senza mais e senza mix

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Focaccia sofficissima senza glutine, senza mais e senza mix commerciali

Focaccia senza glutine, senza mais e senza mix - La Cassata Celiaca

Focaccia senza glutine, senza mais e senza mix – La Cassata Celiaca

Questa focaccia senza glutine è un ennesimo esperimento per cercare di trovare un mix casalingo, il più semplice possibile, che permetta di sfornare una focaccia che sia morbidissima, gustosa, ma senza mix commerciali e senza mais.

Senza mix commerciali per venire incontro a chi di continuo è alla ricerca di soluzioni che siano adatte a chi ha multi intolleranze e senza mais per me perché ne faccio un consumo eccessivo da quando seguo la dieta senza glutine.

Focaccia senza glutine, senza mais e senza mix - La Cassata Celiaca

Focaccia senza glutine, senza mais e senza mix – La Cassata Celiaca

Dei tentativi che ho fatto, questo è il migliore.

Tutti mi hanno dato qualche problema nella lievitazione, segno che non idratavo abbasta l’impasto, ma erano tutti buoni di sapore.

Ho elaborato il mix usato per fare i tacos e chi mi è piaciuto tanto, si vedeva che prometteva bene.

Focaccia senza glutine, senza mais e senza mix - La Cassata Celiaca

Focaccia senza glutine, senza mais e senza mix – La Cassata Celiaca

Molto soffice, anzi sofficissimo e dura molto bene fino al’indomani senza rovinarsi.

Ha un sapore molto buono, benché io non ami particolarmente il sapore del grano saraceno in certi casi, ma ammetto che addentare questa focaccia farcita alla parmigiana è stato un vero piacere.

Spero che piaccia anche a qualcuno di voi, enjoy!


Focaccia senza glutine, senza mais e senza mix - La Cassata Celiaca

Ingredienti

80 g lievito madre senza glutine

100 g farina di riso finissima (certificata gluten free)

100 g farina di grano saraceno (certificata gluten free)

50 g fecola (certificata gluten free)

250 g acqua

4 g xantano

4 g sale

per il condimento:

melanzane a fette grigliate

pomodorini

caciocavalo râpé

basilico

pepe

olio d’oliva

pesto di sedano 

 

Procedimento

Rinfresca il lievito madre come fai di solito, poi, una volta raddoppiato di volume, preleva la quantità necessaria alla ricetta.

Versa il lievito in una ciotola, unisci tutte le altre farine, il sale e lo xantano e miscela.

Versa l’acqua ed inizia ad impastare a lungo finché non otterrai un impasto molto appiccicoso ma liscio ed omogeneo.

Ungi benissimo una ciotola trasparente (ti aiuterà a verificare la lievitazione) e versa al suo interno l’impasto.

Fai un segnale sulla ciotola, copri e mettila in frigo per circa 12 ore.

Trascorso questo tempo, tira fuori la ciotola dal frigo.

Ungi uno stampo, per me uno quadrato da 20 cm e versa al suo interno l’impasto, livellandolo con le mani umide.

Copri lo stampo con pellicola a lascia lievitare anche per circa 3 o 4 ore, finché non vedrai che la pasta è gonfia e che ci sono delle bolle qui e lì.

Io ho aspettato questo lasso di tempo con 30° in casa.

Scalda il forno a 180° e cuoci la focaccia per circa 15 o 20 minuti.

Metti la focaccia a raffreddare su di una griglia.

Quando la focaccia sarà fredda, puoi tagliarla a quadrati e poi aprire ogni quadrato a panino.

Io le ho condite con il pesto di sedano avanzato da questa ricetta, delle fettine di melanzana che ho fatto arrostire in padella senza grassi, del caciocavalo grattugiato coi fori più larghi della grattugia, dei pomodorini, del pepe e dell’olio d’oliva.

Focaccia senza glutine, senza mais e senza mix - La Cassata Celiaca

Consigli

Se, come me, impasti verso le 8 di sera, per l’indomani a pranzo avrai la focaccia cotta.

Non è possibile rinunciare allo xantano: potresti sostituirlo con guar ma non l’ho mai usato e non dirti le quantità.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.