Piatto unico/ Street food

Pannocchie di mais alla messicana

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Pannocchie di mais alla messicana, naturalmente senza glutine

Pannocchie di mais alla messicana - La Cassata Celiaca

Pannocchie di mais alla messicana – La Cassata Celiaca

Le pannocchie di mais alla messicana (elote) sono un magnifico piatto unico naturalmente privo di glutine.

Le elote sono un diffusissimo cibo da strada di umili origini, lo street food dei poveri.

Pannocchie di mais arrostite e condite in svariati modi: pennellate di burro fuso e cosparse con peperoncino, pepe, formaggio sbriciolato.

Pannocchie di mais alla messicana - La Cassata Celiaca

Pannocchie di mais alla messicana – La Cassata Celiaca

Almeno questo ciò che si evince da qualche ricerca fatta sul web e a cui mi sono affidata per il mio pasto.

Io ne ho fatto un piatto unico, colorato, sano, ricco e che ho accompagnato con una birra ghiacciata gluten free.

Ho leggermente variato la cottura perché il mais mi piace ben cotto e non troppo al dente e ho provato a condirlo con burro fuso, variando i condimenti in modo da poterne assaggiare di diversi.

Pannocchie di mais alla messicana - La Cassata Celiaca

Pannocchie di mais alla messicana – La Cassata Celiaca

Mi sono piaciuti tutti!

Francamente ero un poco scettica per l’uso del formaggio grattugiato: molti suggeriscono la feta, ma io ho voluto usare del grana padano grattugiato e mi sono ricreduta, è squisito!

Tutte le versioni sono deliziose, ma la mia preferita era quella con peperoncino piccante.

Vi auguro un bellissimo fine settimana, enjoy!

 


Pannocchie di mais alla messicana - La Cassata Celiaca

Ingredienti:

Pannocchie di mais

burro fuso

prezzemolo tritato

pepe nero

peperoncino

grana padano grattugiato

sale

 

Procedimento:

Pulisci le pannocchie eliminando tutte le foglie esterne, rimuovendo la barba e tagliando quasi tutto il gambo.

Lavale, mettile in una capiente casseruola, riempi la casseruola con acqua e aggiungi un poco di sale.

Per evitare che in cottura le pannocchie galleggino, posiziona un peso sulle pannocchie.

Io ho riempito di acqua una piccola casseruola e l’ho piazzata proprio sulle pannocchie, bloccandole.

Lascia cuocere per circa 30′ a partire dall’ebollizione oppure finché, infilzando uno stuzzicadenti nei chicchi, questi non incontra resistenza.

Scalda una piastra e falle arrostire da tutti i lati.

Fai fondere del burro e trita del prezzemolo.

Disponi le pannocchie arrostite su di un piatto e pennellale con il burro.

Sala la superficie e condiscine alcune con del peperoncino, strofinandolo su tutta la superficie, altre con del pepe nero, altre con il prezzemolo e quelle che vuoi con il formaggio grattugiato.

Servile subito.

 

Note:

La tradizione vorrebbe che venissero cotte sulla brace, oppure solo arrostite.

Poiché volevo la certezza che i chicchi fossero teneri e non troppo croccanti, ho preferito la doppia cottura, ma tu fai pure come preferisci.

Un paio di grosse pannocchie a testa dovrebbero bastare, ma sono buone quindi considerane qualcuna in più.

La bollitura ti permette di eseguire la preparazione in due fasi, se hai problemi di tempo.

Puoi bollirle prima, tenerle da parte finché non devi consumarle e poi all’ultimo minuto puoi arrostirle.

Puoi usare del burro delattosato  oppure vegetale per la versione senza lattosio e scegliere un formaggio senza lattosio.

Se vi piace, potete aromatizzare il burro fuso con dell’aglio tritato.

Il formaggio grattugiato, oppure la feta se la preferisci, sta bene su tutti i condimenti, quindi sbizzarrisciti e abbonda con le quantità, più sono condite e più sono gustose.

Ti piace lo street food? Qui troverai altri suggerimenti.

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Daniela
    7 luglio 2018 at 23:04

    Mai assaggiate, mi stai incuriosendo. Mi trovi d’accordo sulla scelta del grana padano 🙂
    Buon fine settimana

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.