Antipasti

Panini da aperitivo con farina di piselli, senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Piccoli panini da aperitivo con farina di piselli senza mix dietoterapici

Panini da aperitivo con farina di piselli, senza glutine

Panini da aperitivo con farina di piselli, senza glutine

Panini da aperitivo con farina di piselli, senza glutine, senza mix dietoterapici, senza lattosio, senza uova.

Sono piccoli bocconcini molto morbidi, perfetti da servire durante un aperitivo ma anche perfetti come finger food.

Possono essere serviti con olive, salumi, formaggi, miele, insomma tutto ciò che suggerisce il gusto personale.

Ho voluto provare la farina di piselli in maniera alternativa, quindi non la solita vellutata.

Panini da aperitivo con farina di piselli, senza glutine

Panini da aperitivo con farina di piselli, senza glutine

Ho miscelato la farina di piselli con farina di riso e fecola e aggiunto un poco di xantano per donare elasticità ed ecco qui il risultato.

I panini sono molto soffici, non sono umidi all’interno, hanno un gran buon sapore e si preparano molto velocemente.

Panini da aperitivo con farina di piselli, senza glutine

Panini da aperitivo con farina di piselli, senza glutine

Enjoy!


Panini da aperitivo con farina di piselli, senza glutine

Ingredienti per 16 paninelli:

160 g farina di riso finissima senza glutine Nutrifree

40 g fecola senza glutine

60 g farina di piselli senza glutine

5 g lievito di birra

200 g circa di acqua

4 g sale

20 g olio d’oliva

semi di chia

semi di papavero

semi di lino

10 g mix elasticità xantano Nutrifree (oppure solo 5 g di gomma di xantano pura)

 

Procedimento:

Versa nella ciotola le farine, lo xantano e il lievito.

Unisci poco a poco l’acqua e inizia ad impastare molto bene finché non ti accorgi che l’impasto è ben idratato e si stacca facilmente dalle pareti della ciotola.

Unisci il sale e l’olio e impasta ancora per qualche minuto.

Riponi l’impasto nella ciotola, copri la ciotola con pellicola e aspetta che l’impasto lieviti bene.

Dopo circa tre ore, ungi di olio la spianatoia e versa l’impasto.

Ungiti anche le mani e dividi l’impasto in piccoli bocconcini di circa 20/25 grammi l’uno.

Lavora ogni bocconcino sulla spianatoia unta in modo da ottenere delle palline lisce.

Sistema le palline su una placca coperta di carta da forno e aspetta che raddoppino di volume.

Scalda il forno a 200°.

Inumidisci la superficie dei panini e spolverali con i semi di chia, di papavero e lino.

Inforna i panini per circa 17′.

Panini da aperitivo con farina di piselli, senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    Natalia
    24 gennaio 2018 at 13:55

    Questa ricetta “senza” fa proprio al caso mio. Ultimamente ho sviluppato una brutta intolleranza alimentare, ma ancora non so a cosa (sono in attesa di alcuni esami fatti), però ho eliminato praticamente tutto e sto decisamente meglio. Tra l’altro sto provando a produrmi delle farine alternative con il mio essiccatore. Se mi esce buona quella alla zucca la provo per questa ricetta. L’unico mio dubbio è quel mix per l’elasticità. E’ necessario???? Grazie.

    • Reply
      Sonia
      25 gennaio 2018 at 16:38

      nuuu come??! Mi dispiace spero non sia nulla di che e passeggero! Diciamo che andrebbe messo qualcosa che doni elasticità a queste farine deboli, quindi almeno lo xantano… Se fai esperimenti con piccole quantità puoi provare a non metterne, ma se vedi che l’impasto non lega, che non riesci a far si che abbia una consistenza “elastica” per quanto possibile, mi sa che dovrai aggiungerlo. Un bacione

  • Reply
    Natalia
    29 gennaio 2018 at 12:21

    Grazie delle info cara.

  • Reply
    Federica
    29 gennaio 2018 at 17:32

    ho preso da poco la farina di piselli per provarla, e vedo che tu l’hai usata in questi magnifici panini O_O

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.