Piatto unico/ video ricetta

Piadine di zucca senza glutine

Questo articolo è disponibile anche in: Français (Francese)

Piadine di zucca senza lievito con video ricetta

Piadine di zucca senza glutine - La Cassata Celiaca

Piadine di zucca senza glutine – La Cassata Celiaca

Le piadine di zucca senza glutine sono un piatto facilissimo e davvero squisito da servire come pasto principale.

Piadine “di zucca” e non “con zucca” perché la zucca è nell’impasto e dona sofficità e sapore a questa preparazione molto rapida.

Ho usato dei mix aperti che avevo in dispensa, a casaccio a dire la verità, ed è andata benissimo.

Piadine di zucca senza glutine - La Cassata Celiaca

Piadine di zucca senza glutine – La Cassata Celiaca

Le ho farcite con ciò che avevo in frigo, cioè del pecorino siciliano (grazie mamma!), del guanciale che ho arrostito in padella e dello spinacino fresco.

La zucca non si sente quindi va benissimo anche per chi storce il naso di fronte a questa verdura, ma il corpo sa che la sta consumando 😀

Le piadine che avete cotto, ma non avete usato, potete congelarle e si conservano benisismo.

Enjoy!


Piadine di zucca senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 piadine

135 g zucca cotta e frullata

27 g acqua (quella in cui avete fatto cuocere la zucca)

3 g sale

15 g strutto (oppure olio)

1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

120 g mix senza glutine EmraFoods

40 g mix senza glutine Caputo

per la farcia:

200 g pecorino

8 fette guanciale

200 g spinacino

 

Procedimento

Cuoci la polpa della zucca con pochissima acqua in microoonde (coprendola con pellicola) per circa 5 minuti alla massima potenza.

Frulla la polpa e conserva l’acqua di cottura.

Versa in una ciotola la polpa frullata, unisci l’acqua della cottura (pesane solo 27 g) ormai tiepida, il sale, il bicarbonato e lo strutto.

Versa i mix e inizia ad impastare finché non otterrai una pasta morbida ma non troppo molle.

A seconda della qualità della zucca è possibile che sia più o meno acquosa: in questo caso versa il mix poco per volta e non temere di aggiungerne un poco semmai servisse.

Copri e lascia riposare l’impasto per circa 30 minuti (ma anche un’ora se vuoi).

Dividi la pasta in 4 bocconcini di circa 90 grammi l’uno.

Lavora ogni pezzetto di impasto in modo da ottenere una pallina liscia e regolare.

Stendi  i vari bocconcini in dischi sottili di circa 18 cm di diametro.

Cuoci le piadine  per pochi minuti per ogni lato, bucherellando la superficie con i rebbi di una forchetta.

Condiscili con la farcia e servi subito.

 

Consigli

Puoi usare la farcia che preferisci e, se vuoi, puoi condire tutto a freddo in modo che il formaggio non fonda.

Se non hai questi mix, usa pure un qualsiasi mix per pane che hai in casa, basta che tu ottenga la consistenza che vedi nel video (un po’ più morbida di una frolla).

Il riposo dell’impasto è necessario affinché gli addensanti e le fibre del mix si attivino.

Ti consiglio di congelare le piadine rimaste da cotte, basterà farle scongelare per poco tempo a temperatura ambiente e scaldarle pochissimo in padella.

Se ami la zucca, qui puoi trovare altre ricette che potrebbero piacerti.

Ti piacciono le piadine? Qui trovi altri spunti golosi.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.