Antipasti/ video ricetta

Snackster con farine naturali senza glutine

Questo articolo è disponibile anche in: Français (Francese)

Snackster con farine naturali, senza amidi né addensanti: la video ricetta

Snackster con farine naturali senza glutine - La Cassata Celiaca

Snackster con farine naturali senza glutine – La Cassata Celiaca

Gli Snackster sono degli snack salati, dei biscottini da gustare come spezza-fame o da servire durante un aperitivo con gli amici.

Ho scovato questa ricetta da Federica e mi sono ripromessa di rifarla senza glutine alla prima occasione.

E, visto che c’ero, non ho usato miscele industriali ma solo farine naturalmente prive di glutine.
Snackster con farine naturali senza glutine - La Cassata Celiaca

Snackster con farine naturali senza glutine – La Cassata Celiaca

Ma non solo! Non ho usato né amidi, né fecola , né addensanti, solo farina di sorgo che può essere sostituita con farina di riso integrale, bianca, miglio o un mix di tutte queste.

La ricetta è facilissima e velocissima ed è alla portata di tutti.

Non servono attrezzi particolari, solo una ciotola e due minuti di tempo.

Snackster con farine naturali senza glutine - La Cassata Celiaca

Snackster con farine naturali senza glutine – La Cassata Celiaca

Oltre ad un sapore che prometteva bene, di questa ricetta mi ha colpito anche la mancanza di uova.

Si tratta di una pasta brisée salata, arricchita con la mozzarella e insaporita con aromi come paprika e origano.

Tutto ciò che mi piace in uno snack fatto in casa in poche mosse.

Snackster con farine naturali senza glutine - La Cassata Celiaca

Snackster con farine naturali senza glutine – La Cassata Celiaca

Estremamente sfiziosi, questi snackster si conservano perfettamente in frigo e resistono svariati giorni (se resistono!).

Si prestano a mille varianti: con farine diverse, aromi diversi e anche forme diverse.

Insomma, non manca a voi sbizzarrirvi e, se li provate in questa variante gluten-free, fatemi sapere cosa ne pensate.

Prima di lasciarvi al brevissimo video, vi ricordo del mio libro “I miei dolci senza glutine” in vendita su Amazon.

I miei dolci senza glutine

Troverete 99 ricette dolci senza glutine e senza miscele industriali, per tutte le abilità, per tutte le tasche e per tutti i gusti.

Lo trovate in versione Kindle, cartacea a colori e cartacea con copertina a colori e foto all’interno in bianco e nero (contenuti identici alla versione colore, ma più economica).

Infine vi ricordo che nella sezione “Laboratori” trovate 3 video corsi che potrebbero interessarvi: passate a dargli un’occhiata per scoprire di cosa si tratta.

Video corso di Croissant senza glutine - La Cassata Celiaca

Croissant e pain au chocolat

 

Video corso pane e pizza - La Cassata Celiaca

Pane, pizza e muffins.

 

Video corso di pasta fresca senza glutine - La Cassata Celiaca

Pasta all’uovo e pasta fresca

I Laboratori online, invece, sono momentaneamente sospesi per le vacanze estive e riprenderanno in autunno.

Con questo vi lascio al video e vi auguro un buon fine settimana.

Enjoy!


Snackster con farine naturali senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti

115 g burro morbio

155 g  farina di sorgo (certificata gluten free)

60 g mozzarella grattugiata (quella a panetto per la pizza)

30 g parmigiano grattugiato

origano a piacere

paprika dolce a piacere

pepe

5 g sale

10 g zucchero

 

Procedimento

Versa in ciotola il burro morbido e lavoralo con una spatola per renderlo cremoso.

Unisci tutti gli altri ingredienti, aggiungendo paprika, pepe e origano a piacere.

Impasta con le mani finché non ottieni una frolla, ma più morbida.

Avvolgila nella pellicola e lavorala sulla spianatoia per ottenere un cilindro di 4 o 5 cm circa di diametro.

Viene più facile formare due cilindri di circa 15 cm di lunghezza.

Cerca di dare una forma regolare al cilindro e poi mettilo in frigo per circa 4 ore o in freezer per circa 45 minuti.

Trascorso questo tempo, taglia il cilindro in fettine di circa 1/2 cm di spessore (più sottili sono e più saranno croccanti e friabili).

Aggiusta la forma, in modo che sia rotonda, e poggia tutti i dischetti su una placca da forno coperta da carta da forno.

Metti la placca in frigo per 30 minuti, poi cuoci gli snackster per circa 18 minuti a 180° in modalità ventilata, o fino a che non saranno dorati.

Aspetta che siano freddi prima di gustarli.

 

Consigli

Puoi usare farina di riso integrale, farina di riso bianca (purché entrambe finissime), farina di miglio, oppure una mix tra farina di miglio, sorgo, riso, quinoa etc…

Il riposo è in frigo è obbligatorio, altrimenti non solo fai fatica ad affettare il cilindro, ma in cottura la resa non sarà ottimale.

Se fa caldo, come adesso, ti consiglio di conservarli sempre in frigo in un contenitore chiuso, dove resisteranno per svariati giorni.

La mozzarella usata è quella a panetto, adatta per la pizza, quella che è più asciutta e si può grattugiare o passare nello schiaccia-patate.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.