Dolci/ video ricetta

Torta in padella senza glutine

Questo articolo è disponibile anche in: Français (Francese)

Torta in padella, senza forno e senza mix ma con crema e frutta

Torta in padella senza glutine - La Cassata Celiaca

Torta in padella senza glutine – La Cassata Celiaca

La torta in padella è un dolce facilissimo e davvero molto veloce.

Esistono tantissime ricette in giro per il web e io ho deciso di fare la versione senza burro.

Sarò del tutto sincera con voi, è un dolce semplicissimo ma non privo di insidie… almeno per me.

L’ho preparato tre volte e le prime due è stato un fallimento senza rimedio.

La mia intenzione originaria era di cuocere un dolce rovesciato con le susine e sia la prima che la seconda volta si è completamente carbonizzato sul fondo ed è finito nell’umido.

Mea culpa, non trovavo più lo spargi fiamma e inoltre avevo usato una padella di 26 cm quindi ho cestinato due torte molto grandi, un vero peccato.

Torta in padella senza glutine - La Cassata Celiaca

Torta in padella senza glutine – La Cassata Celiaca

Poi ho trovato uno spargifiamma (in verità davvero scarso, ma non c’era altro!) e ho deciso di ridurre drasticamente le proporzioni, usando una padella di 20 cm.

Mi sono ripromessa che sarebbe stata l’ultima volta, o andava bene oppure rinunciavo del tutto.

Stavolta ho rinunciato alla frutta cotta nella torta e ho deciso di usare la frutta fresca come decorazione e una crema con gli avanzi di panna e formaggio spalmabile che avevo in frigo.

Tutto sembrava andare liscio finché non ho girato la torta e ho visto che la parte superficiale era bruciacchiata.

Un attimo prima di scatenare l’Hulk che c’è in me, mi sono ricordata di un trucchetto mitico che ho visto usare a molti pasticceri professionisti per risolvere casi come questo e l’ho applicato.

Torta in padella senza glutine - La Cassata Celiaca

Torta in padella senza glutine – La Cassata Celiaca

In effetti rimuovere la parte bruciacchiata con una grattugia è stata una trovata pazzesca, ho salvato il dolce alla grande e ho applicato  qualcosa imparato nelle migliaia di ore di visione di programmi di pasticceria 😀

La torta è soffice come una nuvola, è leggera e si scioglie in bocca, molto ma molto buona.

Vi aspetto sul mio gruppo Facebook dove trovate anche le belle ricetta della community.

Felice settimana, enjoy!


Torta in padella senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per una torta da 20 cm

2 uova

60 g zucchero

60 g farina di riso finissima (certificata gluten free)

46 g fecola di patate (certificata gluten free)

2 cucchiai di lievito per dolci (certificato gluten free)

33 g olio di semi

33 g latte

scorza di un limone bio

per la crema:

125 g yogurt intero

40 g formaggio spalmabile

60 g panna

10 g Stevia (oppure 30 g zucchero)

2 g gelatina in fogli (certificata gluten free)

10 g acqua fredda

per la finitura:

pesche gialle

kiwi

frutti di bosco

 

Procedimento

Versa le uova in una ciotola e unisci lo zucchero e la scorza di un limone.

Io ho frullato la scorza con lo zucchero.

Monta con le fruste finché non otterrai un composto molto gonfio, chiaro e spumoso, ci vorranno circa 20 minuti.

Setaccia la farina di riso, la fecola e il lievito ed uniscili al composto.

Amalgama con delicatezza e con una spatola.

Miscela il latte e l’olio e aggiungi una cucchiaiata di composto di uova e farina.

Mescola bene e poi versa il tutto nella ciotola con le uova montate.

Mescola anche stavolta con delicatezza per non smontare la massa.

Ungi la padella di 20 cm con dell’olio e versa il composto.

Cuoci la torta su fiamma molto dolce (su cui avrai poggiato uno spargifiamma) per circa 20 minuti coprendo con un coperchio bombato in modo che non tocchi il composto.

Io non ne avevo e ho usato una ciotola di vetro capovolta.

Poi, aiutandoti con un coperchio, capovolgi il dolce e cuocilo ancora per circa 6 minuti.

Togli il dolce dalla padella e mettilo a raffreddare su di una griglia.

Se anche il tuo si è bruciacchiato, guarda nel video come ho risolto.

Prepara la crema.

Versa in ciotola lo yogurt, il formaggio, la Stevia, o lo zucchero, e la panna e mescola.

Metti la gelatina in ammollo con l’acqua e, circa 5 minuti dopo, scaldala in microonde per pochissimi secondi affinché si sciolga bene.

Unisci la gelatina alla crema, mescola benissimo e riponi il tutto in frigo per un’ora.

Monta la crema con le fruste e poi versala in una sacca da pasticceria munita di beccuccio a stella.

Decora la torta a piacimento e poi guarniscila con la frutta fresca.

Conserva il dolce in frigo.

 

Consigli

Io ho lucidato la frutta con il miele di acacia perché non avevo la gelatina di albicocche.

Poi usare tutta la frutta che vuoi.

Se non ti piace questa crema puoi usare della semplice panna montata.

Il dolce resta soffice anche in  frigo perché non contiene burro.

Non serve usare una bagna perché la torta è molto soffice.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.