Antipasti/ Carnevale

Chiacchiere di Carnevale salate senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Chiacchiere di Carnevale con pepe e rosmarino senza burro

Chiacchiere di Carnevale salate senza glutine - La Cassata Celiaca

Chiacchiere di Carnevale salate senza glutine – La Cassata Celiaca

Le chiacchiere di Carnevale salate sono una sfiziosa versione perfette da servire come antipasto.

Onestamente non le conoscevo.

Volevo fare qualcosa per Carnevale che non fossero i soliti dolci fritti che alla fine mangio solo io e ho pensato alla versione salata delle chiacchiere.

Chiacchiere di Carnevale salate senza glutine - La Cassata Celiaca

Chiacchiere di Carnevale salate senza glutine – La Cassata Celiaca

Ho cercato sul web per capire se ci fosse già qualche ricetta e mi sono trovata subissata di ricette di ogni tipo… e chi se lo immaginava!

Ho praticamente scoperto l’acqua calda 😀

Ho scelto di seguire la ricetta di Simona che è sempre molto accurata e affidabile e, anche stavolta, mi sono trovata benissimo.

Chiacchiere di Carnevale salate senza glutine - La Cassata Celiaca

Chiacchiere di Carnevale salate senza glutine – La Cassata Celiaca

A parte sostituire la farina con il mix senza glutine, non ho cambiato nulla.

La ricetta è semplicissima e anche veloce: in un’ora circa avrete le chiacchiere fritte e pronte da mangiare.

Si possono servire con salumi, formaggi, salsine, olive e tutto ciò che vi passa per la mente.

Anche se in ritardo di un giorno le accettate lo stesso?

Enjoy!


Chiacchiere di Carnevale salate senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti

125 g mix per pasta fresca senza glutine Nutrifree

1 uovo

1 cucchiaio di olio di semi

2 cucchiai di vino bianco secco

2 pizzichi di sale

pepe nero macinato

rosmarino fresco o secco tritato

olio di semi per friggere

paprika da spolverare (facoltativo)

 

Procedimento

Versa il mix in ciotola ed unisci il sale, del pepe, del rosmarino tritato e mescola.

Incorpora 1 cucchiaio di olio, l’uovo e il vino ed impasta per bene finché non otterrai una pasta liscia e setosa.

Coprila con pellicola e lasciala riposare per 30 minuti.

Stendi la pasta con la macchinetta per pasta.

La mia ha 9 spessori, il più largo parte dal numero 1 e termina al più sottile, il numero 9.

Prelevando poco impasto per volta, passalo più volte al primo spessore finché non otterrai uno strato liscio, uniforme e dai bordi regolari.

Poi passalo allo spessore 2, al 4 e infine al 5.

Io mi sono fermata al 5 ma avrei potuto continuare col sesto: se vuoi fare l’intreccio come ho fatto io è meglio fermarsi alla 5 perché poi la pasta diventa troppo fragile.

Scalda un litro di olio di semi e friggi le chiacchiere, poche per volta, fino a che non saranno croccanti e piene di bolle.

Con questo mix e con l’assenza di zucchero nella pasta non aspettarti una grossa coloritura.

Man mano che le friggi, sistemale su carta assorbente.

Spolverale di paprika (facoltativo) e, se vuoi, di un poco di sale e servile con formaggio, salumi o come sostitue del pane.

Chiacchiere di Carnevale salate senza glutine - La Cassata Celiaca

Consigli

Puoi usare il mix per pasta fresca che preferisci o anche un mix per fritti, ma devi controllare che non ci sia lo zucchero tra gli ingredienti.

Al posto del pepe e del rosmarino, puoi usare origano, timo o ciò che preferisci.

Le chiacchiere resistono bene anche fino all’indomani, basta coprirle con carta e non con plastica.

Se vuoi vedere come si preparano le chiacchiere (anche se quelle in video sono dolci e pure ripiene, il procedimento alla fine è quello), clicca qui.

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.