Piatto unico

Torta salata stile hachis parmentier senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Torta salata o hachis parmentier con carne e salsa barbecue

Torta salata stile hachis parmentier senza glutine - La Cassata Celiaca

Torta salata stile hachis parmentier senza glutine – La Cassata Celiaca

Questa torta salata stile hachis parmentier è un semplicissimo sformato di patate e carne macinata arricchito con formaggio e salsa barbecue.

L’hachis parmentier è un grande classico della cucina francese, che io ho fatto e rifatto svariate volte nella variante siciliana chiamata gattò di patate, o gâteau di patate.

In realtà anche la mia versione non rispecchia la tradizione, perché io l’ho sempre fatto con il ragù di carne, mentre quello che spesso si vede in giro è la versione con prosciutto e formaggio.

Torta salata stile hachis parmentier senza glutine - La Cassata Celiaca

Torta salata stile hachis parmentier senza glutine – La Cassata Celiaca

Per me è sempre stato un piatto di recupero, per riutilizzare il ragù rimasto da altre preparazioni.

Un puré di patate  al volo, del ragù e voilà!

Poi ho visto questa rivisitazione qui e mio marito se ne è innamorato, quindi l’ho rifatta.

Ammetto che non volevo pubblicare la ricetta perché le foto non sono belle e di suo la torta salata è bruttina, ma alla fine ho deciso di farlo perché è super buona, molto gustosa e anche facilissima da realizzare.

Della serie “brutto ma buono“, di quelli che ti risolvono un pranzo e che puoi anche preparare in anticipo, anzi devi preparare in anticipo perché la consistenza migliora.

Enjoy!


Torta salata stile hachis parmentier senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone

750 g patate

100 g panna da cucina

75 g burro

sale

pepe

noce moscata

per il condimento:

1/2 cipolla

300 g carne macinata di vitello

1 peperone giallo (per me pomodori)

1 peperone verde (per me pomodori)

sale

pepe

60 g salsa barbecue (certificata gluten free)

olio d’oliva

per la finitura:

60 g pancetta

formaggio a fette (tipo galbanino)

50 g panna da cucina

50 g maionese

 

Procedimento

Pela e taglia le patate e cubetti.

Falle cuocere finché non diventano tenere, poi scolale e riducile in purea usando uno schiacciapatate.

Condisci il purè con sale, pepe, noce moscata, la panna calda e il burro a cubetti.

Mescola bene affinché il burro si sciolga e si ottenga un purè molto cremoso.

Ungi con del burro uno stampo da 18 cm con fondo amovibile e spolvera con un cucchiaio di pangrattato senza glutine, in modo da farlo aderire al fondo e ai bordi.

Versa circa il 60% del purè nello stampo e, con il dorso di un cucchiaio che inumidirai spesso, fodera lo stampo anche sui bordi in modo da rivestirlo in maniera uniforme.

Torta salata stile hachis parmentier senza glutine - La Cassata Celiaca

Metti da parte e prepara la farcia.

Trita la cipolla e falla rosolare in casseruola con un poco di olio d’oliva.

Lava i pomodori e tagliali a cubetti piccoli, rimuovendo i semini e il liquido di vegetazione.

Versa la carne macinata in casseruola e falla insaporire.

Unisci i pomodori a pezzetti, aggiusta di sale e di pepe e cuoci per qualche minutino.

Infine unisci la salsa barbecue e lascia sobbollire per qualche minuto.

Torta salata stile hachis parmentier senza glutine - La Cassata Celiaca

Versa la carne macinata nello stampo e coprila con le fette di formaggio.

Rosola la pancetta a pezzetti e versala nel purè rimasto.

Mescola e versa il purè in teglia.

Con il dorso del cucchiaio bagnato, copri tutta la superficie dello stampo con il purè in modo da creare una sorta di coperchio.

Infine mescola la panna alla maionese e distribuiscila sulla superficie.

Torta salata stile hachis parmentier senza glutine - La Cassata Celiaca

Cuoci la torta salata a 180° per circa 45 minuti.

Aspetta che sia tiepida prima di rimuovere il bordo dello stampo.

 

Consigli

Ti consiglio di aspettare che la torta sia fredda prima di porzionarla, tagliarla anche da tiepida fa si che le fette si rompano.

Ancora meglio se la prepari qualche ora prima oppure il giorno prima e poi la scaldi per far fondere il formaggio prima di servirla.

La torta resiste in frigo anche per un paio di giorni.

Se vuoi, puoi usare i peperoni come da ricetta.

Io avevo un po’ di formaggi misti râpé avanzati e ho usato anche quelli.

Io ho cotto in forno ventilato e la superficie si è scurita molto, per evitarlo puoi appoggiare un foglio d’alluminio a metà cottura.

Nonostante il burro e il pangrattato, la torta si è comunque attaccata ai bordi dello stampo, se vuoi evitarlo puoi usare carta da forno.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.