Pane/ video ricetta

Pane ai semi senza glutine con video ricetta

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Pane ai semi con lievito disidratato

Pane ai semi senza glutine con video ricetta - La Cassata Celiaca

Pane ai semi senza glutine con video ricetta – La Cassata Celiaca

Questo pane ai semi senza glutine è una pagnotta sofficissima e facile da preparare.

L’ho preparato con il lievito disidratato che è presente nella confezione del mix B Schär in modo che nessuno abbia problemi a reperirlo.

La ricetta è davvero molto semplice e anche veloce.

Pane ai semi senza glutine con video ricetta - La Cassata Celiaca

Pane ai semi senza glutine con video ricetta – La Cassata Celiaca

Ho usato due mix  che avevo in dispensa, ma possono essere sostituiti con ciò che si ha a disposizione, basta fare attenzione alla quantità di acqua.

La pagnotta ha lievitato in circa 3 ore, anche perché ho usato pochissimo lievito.

Non ho neanche stavolta aspettato i tempi giusti per far raffreddare il pane e l’ho tagliato mentre era ancora tiepido, ma ricordate sempre che è meglio non farlo perché la mollica ne risente.

Pane ai semi senza glutine con video ricetta - La Cassata Celiaca

Pane ai semi senza glutine con video ricetta – La Cassata Celiaca

Avere un forno ventilato aiuta tantissimo a far asciugare l’interno e a rendere la crosta più croccante quindi, se lo avete, usatelo negli ultimi 15 minuti.

https://www.maxfree.it/

Pane ai semi senza glutine con video ricetta – La Cassata Celiaca

Nella foto qui sopra potete notare la differenza nella mollica del pane tagliato da freddo.

Il pane perde circa 80 grammi di peso grazie all’evaporazione dell’acqua, ma con 15 minuti di cottura ventilata si riduce ulteriormente.

Io ho “incamiciato” la mia pagnotta ma è del tutto facoltativo, potete lasciare una pagnotta normale da guarnire con dei semi, se li gradite.

Enjoy!


Pane ai semi senza glutine con video ricetta - La Cassata Celiaca

Ingredienti

3 g lievito disidratato

350 g acqua

1 cucchiaino di miele

200 g Mix B Schär

150 g Nutrifree per pane

6 g sale

2 cucchiai di olio d’oliva

semi misti

 

Procedimento

Versa il lievito in ciotola ed unisci un poco di acqua.

Mescola affinché il lievito si sciolga e poi unisci il miele.

Versa tutta l’acqua e poi versa i mix.

Impasta per bene (puoi usare la planetaria, uno sbattitore elettrico munito di ganci oppure le mani, come preferisci) in modo da rimuovere tutti i grumi.

Infine unisci il sale e l’olio e impasta ancora per bene.

Ungi una ciotola e versa l’impasto al suo interno.

Con la spatola unta dai una forma regolare all’impasto, copri con pellicola e lascia lievitare per circa 3 ore (da me ci sono 21°).

Scalda il forno a 250° con la pietra refrattaria posizionata sul ripiano inferiore del forno.

Riprendi la pasta e, se vuoi dare la stessa forma che ho dato io, pesa l’impasto.

Dovresti avere circa 720 g di pasta.

Dividila in due parti, una da 200 grammi e l’altra da 520 grammi.

Lavora i 200 grammi di pasta in modo da ottenere una pallina da stendere sottilmente col mattarello.

Infarina spesso con farina di riso finissima in modo che la pasta non incolli al piano di lavoro.

Versa i semi in un piatto.

Lavora l’impasto da 520 g in modo da formare una palla liscia il più possibile, inumidiscine la superficie e appoggia la parte umida nel piatto con i semi.

Premi per farli aderire bene.

Ungi il disco di pasta con dell’olio nella parte centrale.

Sistema la pagnotta sul disco, con i semi verso il basso.

Ripiega il disco di pasta sulla pagnotta, premendo bene per sigillare la pasta.

Sistema il pane in un cestino di lievitazione oppure, come ho fatto io, in un colapasta coperto da uno strofinaccio pulito e ben infarinato (passaggio che ho dimenticato).

Copri il pane e lascialo lievitare ancora per 45 minuti.

Metti un foglio di carta da forno su una pala, oppure su di un vassoio e capovolgi il pane.

Con una lametta intagliare una croce al centro (il taglio che avevo fatto sul disco di pasta si è chiuso durantela lievitazione).

Inforna a 250° per 15 minuti, vaporizzando dell’acqua sulle pareti del forno, poi abbassa il forno a 200° e cuoci per circa 30 minuti, abbassa ancora il forno a 180°, sposta il pane sulla griglia centrale, rimuovendo la carta da forno, e cuoci ancora per 15 minuti.

Aspetta che il pane sia freddo prima di affettarlo.

 

 

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.