Pane/ video ricetta

Couronne bordelaise senza glutine con video ricetta

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Couronne bordelaise senza glutine e senza lattosio

Couronne bordelaise senza glutine con video ricetta - La Cassata Celiaca

Couronne bordelaise senza glutine con video ricetta – La Cassata Celiaca

La couronne bordelaise è un formato di pane tipico della città di Bordeaux, una corona formata da piccoli bocconcini di pane.

Esistono svariati modi per dare la forma a questo pane, ma stavolta ho voluto provare a seguire le indicazioni di Fabrice Cottez, maestro panificatore che nel suo canale YouTube svela tutti i segreti per un pane meraviglioso.

Nel suo caso parliamo di pane con il glutine, in questo di pane senza glutine.

Couronne bordelaise senza glutine con video ricetta - La Cassata Celiaca

Couronne bordelaise senza glutine con video ricetta – La Cassata Celiaca

Ho già preparato una corona di pane sette anni fa, ma ai tempi mi mancava ancora un poco di manualità, che vado acquisendo man mano che faccio dei tentativi, e soprattutto la pietra refrattaria.

So che vi ho stordito il cervello con il discorso di quanto la pietra faccia la differenza ma, ahimè, è la pura verità.

La spinta della lievitazione verso l’alto, la coloritura della crosta, la croccantezza della crosta vengono potenziati dal calore rilasciato dalla pietra.

La pietra costa davvero poco, siamo sulle 35 euro, e la versione forata internamente pesa pure poco, quindi è facile spostarla in caso di inutilizzo momentaneo.

Couronne bordelaise senza glutine con video ricetta - La Cassata Celiaca

Couronne bordelaise senza glutine con video ricetta – La Cassata Celiaca

Per fare questo pane ho usato un solo mix che potete trovare ovunque in Italia e all’estero e che da risultati molto buoni, sia al livello di bontà che di sofficità e durata.

Ho cercato di seguire i passaggi di Cottez, ma non sono stata molto attenta alla pennellatura con olio, con il risultato che lo strato superiore di pasta non si è staccato in ogni punto e compromettendo in parte la bellezza del pane.

Ma non mi lamento, pian piano ci riuscirò.

Il pane è buonissimo, la crosta molto croccante e l’interno soffice.

Dalla video ricetta spero che si evinca meglio.

Enjoy!


Couronne bordelaise senza glutine con video ricetta - La Cassata Celiaca

Ingredienti per un pane da 500 grammi

250 g Mix B Schär

250 g acqua

4 g lievito di birra fresco (oppure 2 g di lievito secco)

4 g sale

1 cucchiaino di miele

2 cucchiai di olio d’oliva

farina di riso finissima per lo spolvero

 

Procedimento

Sciogli il lievito nell’acqua.

Versa il mix e il miele in una ciotola ed unisci l’acqua.

Impasta molto bene in modo da ottenere un impasto senza grumi.

Puoi usare i ganci per impastare di un frullatore elettrico, una planetaria oppure le mani con guanti usa e getta, dipende da come ti trovi meglio.

Infine incorpora il sale e l’olio ed impasta ancora affinché il sale possa sciogliersi.

Versa dell’olio nella ciotola e raccogli a palla l’impasto, usando una spatola in silicone unta.

Copri la ciotola con pellicola e lascia lievitare per un’ora.

In cucina io avevo 20°, la pasta non deve raddoppiare ma solo gonfiare un poco.

Trascorso questo tempo, infarina con farina di riso finissima la spianatoia e versa l’impasto.

Lavora la pasta in modo da ottenere un salsicciotto.

Dividilo in 8 bocconi, 7 da 62 grammi l’uno e un ottavo di circa 85 grammi.

Lavorali in modo da ottenere della palline lisce.

Stendi l’ottavo bocconcino, quello da 85 grammi, in un disco sottile largo pressappoco quanto una mano aperta.

Sistemalo su carta da forno molto ben infarinata e pennella con grande cura i bordi con dell’olio d’oliva.

Sistema le  7 palline di impasto tutto intorno al bordo.

Pratica un taglio a croce al centro del disco di pasta.

Inumidisci la superficie delle pallina di impasto e ribalta su di esse la pasta del disco.

Copri la corona con pellicola e lascia che lieviti per circa un’ora (sempre a 20°).

Nel frattempo scalda il forno a 250° con la pietra refrattaria sulla tacca inferiore del forno (oppure una placca da forno).

Sistema un secondo foglio di carta da forno su di un pala, oppure un vassoio e capovolgi il pane.

Rimuovi l’eccesso di farina di riso dalla superficie, ma lasciandone comunque un poco, in modo da creare un contrasto cromatico.

Inforna il pane sulla pietra direttamente con la carta da forno.

Cuoci il pane a 250° per 10 minuti, abbassa la temperatura a 210° e cuoci ancora per 20 minuti, abbassa a 190° e cuoci per 10  minuti.

Infine spegni il forno, socchiudi lo sportello e lascia asciugare il pane per circa 5 minuti.

Aspetta che sia freddo prima di affettarlo.

Consigli

Nel video non ho aspettato che fosse del tutto freddo, era ancora più che tiepido, in quel caso la mollica ne risente.

Il pane resta croccante per tutto il giorno, con la mollica molto soffice, se lo conservi in un sacchetto di plastica la crosta diventerà morbida, meglio congelarlo oppure conservarlo in un sacchetto di carta.

 

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.