crostate/ Dolci/ video ricetta

Tartellette senza glutine con crema e fragoline, la video ricetta

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Tartellette senza glutine e senza mix commerciali

Tartellette senza glutine con crema e fragoline, la video ricetta - La Cassata

Tartellette senza glutine con crema e fragoline, la video ricetta – La Cassata

Le tartellette senza glutine con crema e fragoline sono un dessert mono porzione squisito e molto facile da realizzare.

Ho preparato la pasta frolla senza mix commerciali: ormai da quando ho scoperto questa ricetta la uso sempre.

Ho anche preparato la crema pasticcera fatta per il millefoglie perché non c’è spreco, si usa l’intero uovo ed è davvero molto buona e setosa.

Tartellette senza glutine con crema e fragoline, la video ricetta - La Cassata

Tartellette senza glutine con crema e fragoline, la video ricetta – La Cassata

Ho colto l’opportunità e ho girato il tutorial per voi.

La ricetta è davvero intuitiva, ma magari vederne la preparazione agevola ancora di più.

Le crostatine sono buonissime.

Grazie al cioccolato che fa da isolante per la frolla, restano croccanti anche per 24 ore o più in frigorifero.

Tartellette senza glutine con crema e fragoline, la video ricetta - La Cassata

Tartellette senza glutine con crema e fragoline, la video ricetta – La Cassata

La frolla è molto prestazionale e non si deforma in cottura (ma più sotto vi racconterò meglio tutto), può essere preparata in anticipo e anche congelata sia da cruda che da cotta.

Invece sconsiglio il congelamento di questa chantilly, contrariamente alle altre creme.

Se da fresca è setosa, da scongelata diventa granulosa, non perde di sapore ma di consistenza ed è un vero peccato.

Quindi la crema è adatta per essere consumata entro breve tempo.

Il mio consiglio però è di farne tante di tartellette perché, una volta assaggiata una, è difficile non fare il bis o anche più.

Felice settimana, enjoy!


Ingredienti per 12 tartellette

per la pasta frolla:

80 g farina di riso integrale finissima (certificata gluten free)

35 g fecola di patate (certificata gluten free)

35 g farina di miglio (oppure sorgo, certificata gluten free)

2 g xantano

60 g zucchero semolato

50 g burro

1 uovo

un pizzico di sale

scorza grattugiata di un limone bio

per la crema pasticcera:

1 uovo

50 g zucchero

25 g maizena (certificata  gluten free)

vaniglia

250 ml latte

100 g panna montata

scorza grattugiata di un limone bio

per la finitura:

50 g cioccolato fondente (certificato gluten free)

250 g fragoline

50 g pistacchi

zucchero a velo (certificato gluten free)

 

Procedimento

Prepara la pasta frolla.

Versa tutte le farine, gli amidi, lo xantano, lo zucchero e il burro a pezzetti in una ciotola e lavora tutto con le dita finché non la farina non sembrerà sabbia bagnata.

Unisci l’uovo e la scorza di limone ed impasta finché non otterrai una frolla liscia.

Sistemala tra due fogli di pellicola, appiattiscila e mettila in frigo per circa un’ora.

Adesso occupati della crema.

Lavora l’uovo con lo zucchero e la maizena, aggiungi la scorza di limone grattugiata e infine diluisci con il latte.

Cuoci la crema finché non addensa, lasciandola cuocere ancora per qualche minuto anche dopo che è addensata.

Versa la crema in una ciotola (meglio se di acciaio e messa in precedenza in congelatore, così la crema raffredderà prima) e coprila con pellicola a contatto.

Metti da parte finché non raffredda.

Riprendi la frolla dal frigo e stendila con il mattarello.

Ritaglia dei dischetti un poco più grandi dello stampo che userai e sistemali negli stampi.

Premi bene lungo i bordi in modo che la frolla aderisca alle pareti e punzecchia tutta la frolla coi rebbi di una forchetta.

Quando avrai riempito lo stampo, sistemalo in freezer per circa 30 minuti (oppure un’ora in frigo. Questo fa si che la frolla si stabilizzi e non si deformi o gonfi in cottura).

Scalda il forno a 180°.

Cuoci le tartellette per circa 18 o 20 minuti.

Quando i gusci di frolla saranno freddi, tirali fuori dallo stampo.

Fai fondere il cioccolato e pennella l’interno dei gusci di frolla.

Riprendi la crema pasticcera che nel frattempo si sarà raffreddata ed incorpora la panna non zuccherata montata.

Versa la crema chantilly ottenuta in una sacca da pasticceria e riempi generosamente i gusci di frolla.

Decora le tartellette con le fragoline, con dei pistacchi spezzati e dello zucchero a velo.

 

 

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Ketty Valenti
    10 Giugno 2019 at 11:34

    Buongiorno carissima, adoro i tuoi video così ben fatti e dettagliati. Questo dolce è una delizia prima o poi dovrò provarlo farei felice il maritino ☺️
    Ancora complimenti 👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻

    • Reply
      lacassataceliaca
      10 Giugno 2019 at 17:15

      Grazie tesoro! Sono felicissima che ti piacciano, certo che li devi fare, fai felice il marito e tutta la brigata! <3

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.