Antipasti/ Carnevale/ Finger food

Frittelline al formaggio e prosciutto

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Frittelline al formaggio e prosciutto: un ottimo utilizzo degli albumi avanzati

Frittelline al formaggio e prosciutto – La Cassata Celiaca

Le frittelline al formaggio e prosciutto sono un fantastico modo di utilizzare gli albumi avanzati.

Definirla una ricetta semplice è riduttivo, è più che semplice ed è di sua natura già senza glutine, quindi non va fatta alcuna conversione per le farine.

Facile no?

Ho trovato la ricetta sul bellissimo blog di Sara, PixeLiciouS e mi è subito piaciuta.

Frittelline al formaggio e prosciutto - La Cassata Celiaca

Frittelline al formaggio e prosciutto – La Cassata Celiaca

L’ho trovata un’ottima idea di riciclo ma anche da offrire nel periodo di Carnevale, per evitare di cucinare sempre le stesse cose.

Son sempre cibi fritti ma super veloci e senza grandi fatiche, inoltre non sono dolci.

Per questo Carnevale ho già fritto le chiacchiere (anche con crema di nocciole), i cannoli e le sfincette, le frittelle veneziane, tutti cibi dolci.

Frittelline al formaggio e prosciutto - La Cassata Celiaca

Frittelline al formaggio e prosciutto – La Cassata Celiaca

Ma queste frittelline finger food salate ce le siamo gustate come antipasto, erano peggio delle ciliegie, una tira l’altra.

Grazie Sara!

Enjoy!


 

Frittelline al formaggio e prosciutto - La Cassata CeliacaIngredienti per circa 42 frittelline

2 albumi

100 g parmigiano grattugiato

pepe

2 fettine di prosciutto cotto tritato (facoltativo, la ricetta originale non lo prevede)

olio di semi per friggere

 

Procedimento

Versa in una ciotola gli albumi, il formaggio, il pepe e il prosciutto e mescola anche con una forchetta.

Con le mani umide forma le palline (io le ho pesate: 5 grammi ognuna).

Scalda l’olio e friggi poche palline per volta, rigirandole spesso.

Si gonfieranno fino a raddoppiare di volume.

Man mano che le tiri fuori dall’olio, sistemale su carta assorbente, vedrai che loro si sgonfieranno un pochino ma è normale.

Servile calde o tiepide.

Non le salare in superficie, ci pensa già il formaggio a renderle ben sapide.

Frittelline al formaggio e prosciutto - La Cassata Celiaca

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    saltandoinpadella
    7 Febbraio 2019 at 21:33

    Io cerco di evitare queste cosine perchè se no finisco per mangiarmele tutte appena finito di friggere. Devono essere peggio delle ciliegie

    • Reply
      Sonia
      8 Febbraio 2019 at 15:52

      si esatto! Io infatti ne ho fatto una dose minima e l’ho condivisa con mio marito, non riuscivamo a smettere! un bacio cara

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.