Dessert/ Gelati

Biscotto gelato al caffè senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Cuori di biscotto gelato al caffè e cioccolato senza glutine

Biscotto gelato al caffè senza glutine - La Cassata Celiaca

Biscotto gelato al caffè senza glutine – La Cassata Celiaca

Un biscotto gelato al caffè senza glutine per festeggiare il rientro alla normalità.

Quale miglior modo per superare lo shock del rientro se non assaggiando un dolcetto delizioso?

Ho già preparato un dolce simile molti anni fa, seguendo la ricetta di Luca Montersino.

Biscotto gelato al caffè senza glutine - La Cassata Celiaca

Biscotto gelato al caffè senza glutine – La Cassata Celiaca

Stavolta ho voluto personalizzarlo un pochino, attenendomi però sempre alle indicazioni dello chef.

Ho arricchito la frolla con caffè solubile e gocce di cioccolato e preparato il gelato seguendo la ricetta di Gaston Lenôtre, che poi è quella che sto preparando da tutta l’estate per fare e rifare i simil magnum, ma al cioccolato.

La resa al livello estetico non è stata la migliore, lo ammetto, potevo farli più bassini e più graziosi, ma sono venuti buonissimi e questo mi ha consolata.

Biscotto gelato al caffè senza glutine - La Cassata Celiaca

Biscotto gelato al caffè senza glutine – La Cassata Celiaca

Voi potete usare gli stampini che avete a disposizione e anche variare la tipologia di gelato, se non amate il caffè.

Comunicazione di servizio:

A partire da oggi troverete le mie ricette in doppia lingua (italiano-francese).

Sto piano piano traducendo tutte le ricette, in modo da tenere solo questo blog bilingue, ma vi chiedo di portare un poco di pazienza perché è un lavoro lungo che mi richiederà svariati mesi per essere finalizzato.

Per le ricette non ancora tradotte in questo blog, resterà il rimando al blog in francese che avete letto finora e che resterà attivo finché il lavoro non sarà terminato.

Per visualizzare invece questo blog in francese, dovete selezionare la lingua nel piccolo riquadro in alto a destra sulla barra laterale, oppure in fondo alla pagina a sinistra.

Felice settimana, enjoy!


Biscotto gelato al caffè senza glutine - La Cassata CeliacaIngredienti per circa 9 porzioni:

Per il biscotto:

250 g burro
200 g zucchero a velo (certificato gluten free)
130 g uova
30 g tuorli
500 g Mix per dolci senza glutine Le farine dei nostri sacchi
2 cucchiaini di caffè solubile (certificato gluten free)
6 g lievito per dolci (certificato gluten free)
50 g gocce di cioccolato fondente (certificato gluten free)
Per il gelato al caffè:

250 ml latte

3 tuorli

75 g zucchero semolato

125 g panna fresca

15 g caffè solubile (certificato gluten free)

 

Per la finitura:

250 g cioccolato fondente senza glutine (certificato gluten free)

gocce di cioccolato fondente (certificato gluten free)

 

Procedimento:

Il giorno prima prepara la base gelato.

Versa i tuorli e lo zucchero in una casseruola e unisci il caffè solubile.

Mescola bene e diluisci con il latte.

Metti la casseruola sul fuoco e cuoci la crema inglese fino a che non raggiunge 82°, oppure non vela il cucchiaio.

Versa la crema in una ciotola, copri la ciotola con pellicola e una volta fredda, riponila in frigo tutta la notte.

L’indomani monta la panna fresca e incorporala alla crema inglese.

Versa il composto in gelatiera e prepara il gelato seguendo il tuo solito procedimento.

Una volta ottenuto un gelato cremoso, riempi gli stampi in silicone che hai scelto di usare, livella la superficie e riponili in freezer per non meno di 12 ore.

Prepara nel frattempo la pasta frolla per il biscotto.

Versa nella ciotola di un mixer il burro, lo zucchero a velo, il lievito, il caffè solubile e la farina.

Aziona il mixer e quando si sarà formato un composto cremoso, unisci le uova e i tuorli.

Alla fine incorpora le gocce di cioccolato e aziona il mixer per pochi secondi.

Sistema la frolla morbidissima su della pellicola trasparente, coprila con altra pellicola e appiattiscila in modo da ottenere uno strato sottile circa 1/2 cm e omogeneo.

Riponi la frolla in frigo per circa 6 ore, ma anche una notte.

Ritaglia la frolla della stessa forma che hai dato al gelato e disponi le forme su una placca da forno coperta di carta da forno.

Bucherella la superficie con i rebbi di una forchetta e rimetti di nuovo in frigo per circa 2 ore.

Scalda il forno a  180° e cuoci i biscotti per circa 14’/15′.

Sistemali su una gratella a raffreddare e non toccarli finché non sono ben freddi.

Assembla il biscotto gelato.

Rimuovi il gelato dagli stampi in silicone e riponili tra due biscotti.

Sistemali su una placca e rimettili in freezer.

Fai fondere il cioccolato a bagnomaria.

Una volta che è ben fuso e appena tiepido, immergi i biscotti gelato prima nel cioccolato e poi fai aderire sui bordi le gocce di cioccolato.

Sistemali man mano sulla placca coperta da carta da forno e rimettili in freezer.

Puoi consumarli un paio d’ore dopo.

Note:

  • Puoi dare ai biscotti e quindi al gelato la forma che preferisci.
  • Puoi omettere le gocce di cioccolato sia nel biscotto che nella decorazione.
  • Puoi anche glassare i biscotti prima di appoggiarli sul gelato, avendo cura di rimetterli in freezer prima di usarli, così avrai una glassatura solo all’esterno.
  • I biscotti gelato si conservano in freezer anche per un mese, ben chiusi in un contenitore munito di coperchio.
  • Puoi usare il mix per dolce che preferisci, oppure il tuo solito mix per frolle.
  • Se i bordi dei biscotti non sono regolari e sono più sporgenti rispetto al gelato, puoi passarli delicatamente su di una grattugia per livellarli e ridurli leggermente.
  • Ti avanzeranno dei biscotti, puoi usarli tali e quali oppure farcirli con crema di nocciole e chiuderli a panino.
  • Puoi anche congelare la frolla rimasta e destinarla ad altri usi, come quello che ti mostrerò lunedì prossimo.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.