Primi piatti

Lasagne senza glutine cotte in padella

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Lasagne senza glutine con mozzarella e pomodoro cotte in padella

Lasagne senza glutine cotte in padella - La Cassata Celiaca

Lasagne senza glutine cotte in padella – La Cassata Celiaca

Le lasagne senza glutine cotte in padella sono un piatto veloce, cremoso e squisito da preparare senza l’ausilio di un forno.

Questo è un piatto alternativo rispetto alle classiche lasagne con ragù e besciamella, molto più snello e leggero da preparare in tempi decisamente più rapidi.

Penso a tutti gli studenti o i lavoratori fuori sede che magari nella casa che occupano temporaneamente non dispongono di un forno, ma penso anche alle alte temperature estive che spesso tolgono la voglia di accendere il forno.

Lasagne senza glutine cotte in padella - La Cassata Celiaca

Lasagne senza glutine cotte in padella – La Cassata Celiaca

Avevo queste squisite lasagne senza glutine di Piaceri Mediterranei e non avevo molto tempo da perdere in cucina, pur mantenendo la voglia di mangiare qualcosa di davvero sfizioso.

Mi sono chiesta se ci fosse modo di cuocerle in padella e, dopo poche ricerche sul web, ho scoperto questa ricetta decisamente diffusa ma che non avevo mai visto prima.

Lasagne senza glutine cotte in padella - La Cassata Celiaca

Lasagne senza glutine cotte in padella – La Cassata Celiaca

La ricetta perfetta per me e spero anche per voi!

Buon fine settimana, enjoy!

 

 


Lasagne senza glutine cotte in padella - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone:

250 g lasagne senza glutine Piaceri Mediterranei

800 g salsa di pomodoro

300 g mozzarella

200 g prosciutto cotto (senza glutine)

sale

pepe

basilico

olio d’oliva

origano

parmigiano grattugiato

 

Procedimento:

Versa la salsa in una casseruola, condiscila con sale, pepe e basilico e lascia che cuocia per circa 30′.

Porta a bollore dell’acqua e immergi per circa 2 minuti le sfoglie di lasagna, versandone un paio per volta in modo che non si incollino l’una con l’altra.

Sistema le lasagne sbollentate su di un piatto.

Prendi una padella (oppure una casseruola dai bordi bassi) e versa uno strato di salsa.

Disponi uno strato di lasagne (non esitare a tagliare le sfoglie per riempire bene gli spazi vuoti).

Condisci con salsa di pomodoro, pezzi di prosciutto, origano, mozzarella sbriciolata e del parmigiano grattugiato.

Copri con un secondo strato di lasagne e condiscili di nuovo con salsa, mozzarella, prosciutto e parmigiano.

Termina allo stesso modo con un terzo strato.

Non eccedere con gli strati  per evitare che la parte superiore non si cuocia bene, fanne massimo 4.

Copri la padella con un coperchio e cuoci le lasagne a fiamma moderata per circa 20 minuti.

Verifica la cottura della pasta infilzando le lasagne con i rebbi di una forchetta, se non incontrano resistenza le lasagne sono cotte.

Lascia riposare le lasagne per circa 15 minuti senza coperchio, in modo che i sapori si amalgamino bene e poi servi in tavola.

Lasagne senza glutine cotte in padella - La Cassata Celiaca

 

Note:

A seconda delle dimensioni della padella che sceglierai dovrai usare una quantità variabile di lasagne.

Ti consiglio di sbollentare le sfoglie man mano che le usi in modo da non sprecarle.

Se le sfoglie che usi non sono troppo spesse, puoi anche saltare il passaggio della pre cottura, ma dovrai usare un sugo meno denso in modo che le lasagne abbiano abbastanza liquido per cuocere come si deve.

Se usi pasta fresca non devi pre cuocere le sfoglie.

Puoi personalizzare il condimento come preferisci, aggiungendo ricotta alla salsa, omettendo il prosciutto, oppure aggiungendo cubetti di melanzana fritta, formaggi di varia natura etc…

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Daniela
    16 giugno 2018 at 22:36

    Un piatto davvero molto gustoso 🙂
    Un bacio

    • Reply
      Sonia
      17 giugno 2018 at 12:27

      Grazie Daniela, un bacio a te e buona domenica.

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.