Primi piatti

Gratin di rigatoni e patate senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Gratin di rigatoni e patate senza glutine - La Cassata Celiaca

Gratin di rigatoni e patate senza glutine – La Cassata Celiaca

Dopo avere caricato le foto nella cartella “ricette” che ho sul mio desktop mi sono resa conto che in effetti di Gratin di pasta ne ho fatti davvero tanti e che ho spesso usato la stessa cocotte e la stessa tovaglietta: mancanza di fantasia? mancanza di memoria? qualunque cosa sia a me i gratin piacciono un sacco.

E quindi che Gratin di rigatoni e patate senza glutine sia!

In effetti sono mezzi rigatoni della Rummo, tengono in maniera eccelsa la doppia cottura e manco vi accorgete che sono gluten free.. what else?

Questo è un piatto povero, contadino, fatto con pochi ingredienti, ingentilito (come diceva sempre Monica Bianchessi su Casa Alice, quando avevo il piacere di seguirla lì) dalla salsa al gorgonzola che è una chicca che da un sapore ottimo a tutto il piatto.

Gratin di rigatoni e patate senza glutine - La Cassata Celiaca

Gratin di rigatoni e patate senza glutine – La Cassata Celiaca

Come nasce? Beh volevo finalmente riuscire a partecipare al GFCalendar di casa Gluten Free Travel & Living, che questo mese prevede le patate come ingredienti principale, avevo appena cucinato la salsa al gorgonzola per la pasta del piccolo di casa e adoro le acciughe che guarda caso avevo in frigo…. il formaggio siciliano, che sia pecorino o caciocavallo, non manca mai e voilà!

Basta chiacchiere che già m’abbuttò… mangiamo?

 

Enjoy!


Gratin di rigatoni e patate senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone

320 g pasta mezzi rigatoni senza glutine Rummo

4 patate grosse

6 acciuga filetti sott’olio

1 cipolla

6 cucchiai olio d’oliva

sale

pepe

200 g panna fresca

100 g gorgonzola

4 cucchiai formaggio pecorino siciliano grattugiato

 

Procedimento

Pela le patate, lavale e tagliale a cubetti piccoli.

Scalda l’olio in una padella, unisci la cipolla tritata e le acciughe e fai rosolare.

Unisci le patate, aggiusta di sale e di pepe e lascia che cuociano per circa 10′, coprendole con un coperchio e facendo attenzione che non brucino.

Aggiungi un poco di acqua se vedi se il liquido si restringe troppo.

Scalda la panna in una casseruola e unisci il gorgonzola.

Mescola e cuoci a fiamma bassa finché il formaggio non è del tutto sciolto.

Cuoci la pasta per circa 7′, scolala e versala nella casseruola con le patate.

Mescola bene e riempi delle cocotte monoporzione.

Versa sulla pasta qualche cucchiata di salsa al gorgonzola e un cucchiaio abbondante di pecorino grattugiato.

Fai gratinare le cocotte in forno a 200° per circa 20′ o finché non si è formata una crosticina croccante.

Servi subito.

 

Consigli

Non abbondare con il sale nelle patate, ricorda che le acciughe sono ben sapide.

Se non trovi i mezzi rigatoni usa pure un altro formato di pasta corta.

Se non ami il gorgonzola, puoi usare la besciamella al posto della salsa al formaggio.

Puoi preparare la pasta anche prima e poi gratinarla poco prima di servirla.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Natalia
    11 Gennaio 2017 at 15:44

    Anche io uso spesso le stesse cose in foto ma più per mancanza di memoria. Sono una smemorata di primo ordine e la prima cosa che mi trovo sotto mano (sempre la stessa) quella uso. Capita che nei mobili ritrovo cose che ho comprato e che non ho mai usato .
    Sempre molto apprezzati i gratin!!!

    • Reply
      lacassataceliaca
      15 Gennaio 2017 at 19:49

      e meno male dai, mi sento meno sola!! 😀 bacioni cara!

  • Reply
    Valeria
    16 Gennaio 2017 at 17:26

    Li proverò, usando la provola al posto del gorgonzola *_*
    Valeria Torre • Photos, Travels and Glutenfree Food

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.