Piatto unico/ Street food

Cornetti salati senza glutine

Cornetti salati farciti gluten free

Cornetti salati senza glutine - La Cassata Celiaca

Cornetti salati senza glutine – La Cassata Celiaca

Buon venerdì e buon GFFD!

Oggi vi offro dei deliziosi cornetti salati senza glutine farciti con salame e primosale al peperoncino, gustosissimi, morbidi e decisamente facili da preparare.

Cornetti salati senza glutine - La Cassata Celiaca

Cornetti salati senza glutine – La Cassata Celiaca

Io ho usato il lievito madre senza glutine, ma potete tranquillamente usare il lievito di birra e ridurre drasticamente i tempi di lievitazione.

Ricordate che potete anche usare la miscela per pane senza glutine che preferite o che avete ma dovete valutare l’apporto di liquidi.

Buon fine settimana.

Enjoy!

Questa ricetta va nella raccolta del GFFD e noi ci vediamo domani all’assemblea soci di Gluten Free Travel and Living.

GFFD

 


Cornetti salati senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 6 cornetti:

100 g lievito madre senza glutine (oppure 6 g lievito di birra fresco)

150 gMix “farina” mille usi senza glutine Molino Rossetto

100 g acqua

1 cucchiaino diMielbio millefiori Rigoni di Asiago

1/2 cucchiaino di sale

2 cucchiai olio d’oliva

salame

primosale al peperoncino

olio

semi di papavero

 

Procedimento:

La sera precedente:

Sciogliere il lievito madre nell’acqua e unire il miele.

Aggiungere 50 g di farina, mescolare, coprire con pellicola e lasciare lievitare per 1h.

Unire il resto della farina e il sale, impastare per bene, coprire con pellicola e lasciare lievitare tutta la notte. (se usate il lievito di birra, riponete l’impasto in frigo, altrimenti fuori dal frigo, sempre che non sia estate).

L’indomani mattina verso le 8.

Infarinare la spianatoia e stendere la pasta lievitata in uno strato sottile.

Ritagliare dei triangoli e farcirli con il salame e il formaggio.

Arrotolare ogni triangolo dandogli la forma di un cornetto e disporli su placca coperta da carta da forno.

Lasciare che lievitino anche tre ore (a seconda della temperatura della vostra cucina).

Pennellare i cornetti con olio d’oliva e spolverarli con semi di papavero.

Cuocere a 200° per circa 15′.

Cornetti salati senza glutine - La Cassata Celiaca

 

 

You Might Also Like

9 Comments

  • Reply
    Mariabianca
    1 aprile 2016 at 15:06

    Adoro i cornetti salati,brava Soniuccia bella.

  • Reply
    Federica
    1 aprile 2016 at 17:45

    ma che belli e sfiziosi!!! lancia uno ^_^ Buon we <3

    • Reply
      lacassataceliaca
      4 aprile 2016 at 19:08

      sono così sfiziosi che li ho mangiati tutti, uffa! felice settimana cara, baci

  • Reply
    lagaiaceliaca
    1 aprile 2016 at 18:02

    Che carini! Anche questi andranno provati al più presto, direi.
    E la farina Molino Rossetto mi incuriosisce, ancora la devo provare…

  • Reply
    Paola
    3 aprile 2016 at 8:10

    Da quanto tempo non passavo da te,interessantissima felice domenica

    • Reply
      Paola
      3 aprile 2016 at 8:12

      Non so perché fice che la mia url non esiste,mi puoi aiutare,non so coda fare,un abbraccio

    • Reply
      lacassataceliaca
      4 aprile 2016 at 19:10

      che bello rileggerti! grazie per essere passata. Ps. quale url non ti funziona più? baci

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.