Primi piatti

Vellutata di patate senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Vellutata di patate senza glutine - La Cassata Celiaca

Vellutata di patate senza glutine – La Cassata Celiaca

Bentornati!

Il freddo comincia pian piano a farsi sentire anche qui, o meglio faccio finta che ci sia così da poter gustare per bene piatti tipici invernali, come questa Vellulatata di patate senza glutine.

Estremamente gustosa, facile e veloce da preparare, l’ho arricchita con gli spinaci freschissimi raccolti nell’orto di mia mamma un paio di giorni prima e hanno dato un tocco molto fresco al piatto.

La ricetta l’ho trovata qui, ma l’ho modificata un poco omettendo qualcosa e aggiungendo altro.

Felice giornata.


Vellutata di patate senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone

600 g patate

500 g latte

350 g brodo vegetale

1/2 cipolla

1 carota

olio d’oliva

100 g spinaci cotti

1 spicchio d’aglio

pane casereccio senza glutine

 

Procedimento

Pelare le patate e tagliare a cubetti.

Soffriggere la cipolla tritata e la carota pelata e tagliata a pezzetti nell’olio d’oliva.

Unire le patate, lasciare che si insaporiscano e poi versare latte e brodo.

Lasciare cuocere finché le patate sono ben tenere.

Lavare gli spinaci e farli saltare in padella con un filo d’olio e uno spicchi d’aglio intero. aggiustando di sale e pepe.

Mettere da parte gli spinaci e nella stessa padella soffriggere il pane casereccio tagliato a cubetti finché non diventa croccante.

Frullare con un minipimer rendendo il composto liscio e vellutato e aggiustare di sale.

Servire versando la vellutata nei piatti, aggiungendo al centro una porzione di spinaci, dei cubetti di pane e un filo d’olio d’oliva a crudo.

Servire caldo.

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

13 Comments

  • Reply
    Leti - Senza è buono
    18 Novembre 2015 at 13:25

    Tu sei dolcissima! Grazie per averci pensato e grazie per aver arricchito, con una ricetta così preziosa, la raccolta di questo mese! Un abbraccio fortissimo, Leti

    • Reply
      lacassataceliaca
      19 Novembre 2015 at 18:12

      Leti, ma grazie a voi! è sempre uno stimolo positivo seguire la raccolta! bacioni grandi

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    18 Novembre 2015 at 14:56

    davvero deliziosa cara!!!!Baci Sabry

  • Reply
    Valentina
    18 Novembre 2015 at 21:20

    Ciao tesoro! <3 Adoro le vellutate e quella di patate è una vera coccola, buonissima 🙂 Sempre bravissima tu, sempre! Un abbraccio grande e ancora complimenti per tutto, sei davvero in gamba e io ti stimo tanto :**

    • Reply
      lacassataceliaca
      19 Novembre 2015 at 18:13

      Valentina, mi fai emozionare! grazie a te! sei una ragazza solare e positiva ed è un vero piacere fare parte dello stesso gruppo e seguirti nei tuoi capolavori! bacioni grandi

  • Reply
    Manuela
    19 Novembre 2015 at 8:17

    Buonissima questa vellutata cara Sonia, il piatto perfetto per questa stagione! Un abbraccio e grazie di esserci sempre!

    • Reply
      lacassataceliaca
      19 Novembre 2015 at 18:14

      Manu, ma grazie a voi tesoro! è stato un piacere vedervi passare dallo stand, anche se io ne ho goduto per procura! bacioni cari

  • Reply
    Katia D G
    19 Novembre 2015 at 11:08

    Che cucini con il cuore lo sappiamo da tempo, e non solo perché i tuoi cuoricini spuntano anche sulle posate… Buonissima la tua vellutata! Stasera sarà nei nostri piatti. Grazie e baciuzzi

    • Reply
      lacassataceliaca
      19 Novembre 2015 at 18:15

      Katia, maròòòò l’hai notato? è esattamente ciò che volevo comunicare! che bello…mezza parola tra di noi! onoratissima se sarò a tavola con voi, baciuzzi affettuosi!!

  • Reply
    Stefania
    19 Novembre 2015 at 14:29

    Ma quanti piattini deliziosi mi sono persa… Brava per ciascuno!
    Baci baci

  • Reply
    Novembre: tempo di ceci, patate e…pere – Logo
    6 Marzo 2016 at 19:46

    […] –Vellutata di patate senza glutine di Sonia – La Cassata celiaca […]

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.