crostate/ Dolci

Crostata con crema e frutti di bosco senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Crostata con crema e frutti di bosco senza glutine - La Cassata Celiaca

Crostata con crema e frutti di bosco senza glutine – La Cassata Celiaca

Buon dolce lunedì!

Iniziamo una nuova settimana, che auspico essere migliore della scorsa, con un dolce davvero semplice ma sempre d’effetto, la Crostata con crema e frutti di bosco senza glutine.

Preparato in occasione del compleanno di mia mamma, che ama i dolci alla frutta, è un dolce molto goloso, non impegnativo e che può essere preparato anche un con giorno di anticipo.

Felice settimana.


Crostata con crema e frutti di bosco senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti

200 g Miscela per frolla senza glutine Molino Dallagiovanna

100 g burro

100 g zucchero

tuorli

1 pizzico di sale

200 g latte intero

100 g panna fresca

75 g zucchero

75 g tuorli

10 g maizena senza glutine

10 g amido di riso senza glutine

la scorza di un’arancia bio

100 g panna fresca

50 g cioccolato fondente senza glutine

250 g mirtilli e fragoline freschi

 

Procedimento

Preparare la crema pasticcera.

Scaldare il latte e la panna con all’interno la scorza dell’arancia lavata e asciugata.

Lavorare i tuorli con lo zucchero e gli amidi e diluire con il latte caldo.

Rimettere sul fuoco e, mescolando, lasciare che la crema rapprenda.

Travasarla in una ciotola, togliere la scorza d’arancia, coprire con pellicola a contatto e lasciare raffreddare.

Preparare la frolla.

Sabbiare la farina con lo zucchero e il burro freddo. Ottenuto un composto similie alla sabbia bagnata, unire i tuorli uno per volta.

Ottenuta una pasta liscia, foderare il fondo e i bordi (alti almeno due dita) di uno stampo da 20 cm foderato di carta da forno.

Bucherellare il fondo e il bordo con i rebbi di una forchetta e mettere in frigo per 30′ a rassodare,

Scaldare il forno a 180°.

Coprire la frolla con altra carta da forno e riempire lo stampo di fagioli secchi, ceci secchi o sfere di cottura in ceramica per la cottura in bianco.

Infornare per 15′, poi togliere i fagioli,o ceci o sfere e delicatamente togliere la carta da forno.

Infornare ancora 15′ o fino a coloritura.

Lasciare raffreddare e togliere il guscio di frolla dallo stampo, adagiandolo su un vassoio.

Far fondere il cioccolato e distribuirlo su tutta la frolla in uno strato sottile, serve ad impermeabilizzare la frolla per evitare che diventi molle a contatto con la crema.

Lasciare che il cioccolato solidifichi.

Montare la panna e unirla delicatamente alla crema pasticcera fredda.

Versare tutta la crema nel guscio di frolla, coprire con i frutti di bosco, a piacere spolverare con zucchero a velo senza glutine e servire.

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Leti - Senza è buono
    16 Novembre 2015 at 12:08

    Wow! Lo sai che amo le crostate! Bellissima e buonissima! Mi incuriosisce molto il passaggio del cioccolato fondente che serve a rendere impermeabile la frolla…devo provarla assolutamente! Bravissima come sempre! Buon inizio settimana anche a te 😀
    P.S. è stato bellissimo conoscere una parte della squadra a Rimini…ma tu mi sei mancata tanto! Avrei voluto conoscerti di persona… prima o poi… 😉 Un abbraccio, Leti

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    18 Novembre 2015 at 14:58

    che capolavoro cara hai creato!!!Sono contenta per tutti i tuoi successi, te li meriti!!!Baci Sabry

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.