Non categorizzato

Crostatine gluten free con tonno e pomodori


Ingredienti per 5 crostatine:
150 g farina (per me Preparato per frolla senza glutine Molino Dallagiovanna)
110 g uova (2 uova medie)
10 g formaggio grattugiato
30 g burro
sale
pepe
per il ripieno:
1 grosso pomodoro
80 g tonno sott’olio
sale
pepe
mostarda
1 uovo grande
5 cucchiai colmi di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
Tempo di preparazione: 15′
Buon mercoledì.
Benché il tempo qui sia una vera ciofeca, vi offro delle tortine belle, facili e ideali da consumare in giardino o durante un pic-nic, ma perfette anche a cena. 
La ricetta l’ho presa da qui, ma l’ho modificata sia per la frolla al posto della brisée (e anche sglutinandola) che per la crema di formaggio spalmabile al posto della panna.
Alle 12.45 ho iniziato e alle 13.00 stavo già infornando, quindi è parecchio veloce.
Se non volete delle porzioni individuali, potete cuocere una torta grande da 20 cm, dovreste rientrarci sia con la frolla che con la farcia.
Crostatine davvero molto buone, ottime sia tiepide che fredde. Questa frolla viene elastica e non sbriciola, non si deforma ed è perfetta per questo tipo di ripieno secondo me, ripieno che potete personalizzare a piacimento.
Buona giornata.
Preparazione:
– Versare nel boccale del mixer la farina, un pizzico di sale e di pepe, il formaggio grattugiato e il burro.
– Azionare il mixer e infine versare un uovo alla volta.
– Ottenuta una palla che si ammassa da un lato della ciotola, togliere la pasta e adagiarla su un piano di lavoro leggermente infarinato.
– Stenderla in una sfoglia di mezzo centimetro e copparla in 5 dischetti da inserire negli stampini.
– Bucherellare il fondo e i bordi.
– In una ciotola, versare il tonno sgocciolato, il formaggio spalmabile, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato e l’uovo e mescolare per bene finché non si ottiene un composto cremoso.
– Coprire il fondo delle crostatine con un cucchiaino di mostarda (ma anche più se vi piace perché non si sente tanto), riempire le crostatine con il composto e decorare con una fetta di pomodoro,
– Cuocere a 180° per circa 25’/30′.

You Might Also Like

9 Comments

  • Reply
    Stefania
    27 Maggio 2015 at 7:04

    Bellissima idea!
    Secondo me stanno bene in ogni momento della giornata 😉
    Baci baci

  • Reply
    Ale
    27 Maggio 2015 at 8:26

    davvero belissime cara Sonietta…un bacione grande!

  • Reply
    Mariabianca
    27 Maggio 2015 at 15:06

    La sera mi dico: che cucino?
    Le crostatine di Sonia!!!!

  • Reply
    Senza è buono
    27 Maggio 2015 at 18:12

    Ma che idea meravigliosa!!!! Queste crostatine salate devono proprio essere deliziose!!! E poi lo sai che amo le monoporzioni! 😉 Quindi, inutile dirlo, te ne rubo almeno un paio e me le divoro per cena!!! 🙂 Baci baci, Leti

  • Reply
    Letiziando
    27 Maggio 2015 at 19:30

    che bontà… ci prendi tutti per la gola 🙂

  • Reply
    lacassataceliaca
    28 Maggio 2015 at 16:20

    Stefania, che dire? pure a merenda le avrei mangiate, ma ho aspettato la cena, grazie e bascetti!

    Ale, grazie ciccina, bacetti anche a te!

    Mariabianca, di bella però!! ahhahah grazie tesoro! baci

    Leti, ma fai pure! pure io ho cenato con un paio di queste….grazie tesoro, sei sempre un amore con me! bacioni

    Letizia, grazie mille!

  • Reply
    Annalisa - Lemon Blu
    28 Maggio 2015 at 16:45

    Ciao Sonia, che bontà! Adoro le torte salate e in miniporzione sono ancora più belle, complimenti per la scelta degli ingredienti!

  • Reply
    ricettesenzaglutine
    29 Maggio 2015 at 19:12

    Mamma che meraviglia!!! Le crostatine salate sono una cosa insuperabile… E poi il monodose salva dall'ingordigia! 😉
    Bellissima ricetta. Un abbraccio,
    Alessia

  • Reply
    lacassataceliaca
    30 Maggio 2015 at 16:29

    Annalisa, grazie mille, sei carinissima!!

    Alessia, ehhhhh non quando ne mangi tre in un colpo solo! ma diciamo che di solito sarebbe così…ha ha ha grazie tesoro, baci

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.