Dolci/ Non categorizzato

Crostata al cioccolato con meringa


Ingredienti:
per la frolla:
250 g farina (per me senza glutine Preparato speciale per crostate Molino Dallagiovanna)
175 g burro
80 g zucchero semolato
80 g gocce di cioccolato (non ne avevo)
20 g zucchero a velo (per me senza glutine)
3 tuorli
sale
per il ripieno:
150 g farina di mandorle
100 g burro
100 g cioccolato fondente (per me senza glutine)
75 g zucchero a velo (per me senza glutine)
60 g zucchero semolato
50 g pinoli (non li ho messi)
1 albume
2 uova 
sale
Tempo di preparazione: 50 min.
Buon dolce lunedì.
Oggi vi offro una fetta delle più buone crostate mai mangiate.
Non mi è venuta bellissima come avrei voluto, nè ho saputo fare belle foto, a me le foto vengono a fortuna e a volte il piatto è talmente bello che non si può non ottenere una bella foto. 
Ma credetemi se vi dico che il sapore è pura goduria. 
L’ho fatta lo stesso giorno in cui ho preparato il video delle meringhette e siccome mi era rimasta un poco di meringa (avevo riempito tutta la placca e non ne avrei riempito una seconda con il poco che mi era rimasto), mi sono ricordata della ricetta che avevo letto al volo nel numero di marzo di La Cucina Italiana pagina 129 ed ero sicura che ci fosse sopra la meringa. 
Io parto dal presupposto che bisogna sempre ottimizzare tempi ed ingredienti e anche se le cose vengono male, come mi succede spesso, bisogna ingegnarsi per riutilizzare ciò che può essere salvato, nel rispetto del cibo, dei soldi e del tempo che si perde. Quindi alla fine si prendono due piccioni con una fava e nulla va sprecato.
Quindi io ho saltato la parte della preparazione della meringa, ma per correttezza, vi riporto la ricetta completa.
Ho omesso i pinoli e le gocce di cioccolato perché non ne avevo e ho usato il preparato senza glutine per crostate che è privo di retrogusti e assolutamente perfetto (ma questo ve lo avevo già raccontato anche prima e vi ricordo che esiste la stessa linea ma anche senza lattosio).
Bene, vi lascio a questa meraviglia di dolce e vi auguro una buona settimana.
A presto e grazie per essere passati.

Con questa ricetta partecipo al contest di Stefania del blog “Cardamomo &Co” Per un pugno di mandorle.

Preparazione:
Per la frolla:
– Montare il burro con i tuorli, 80 g di zucchero, 20 di zucchero a velo e un pizzico di sale.
– Ottenuta una massa spumosa, aggiungere la farina prima con una spatola e poi impastando su un piano di lavoro infarinato.
– Appiattire la pasta tra due fogli di carta forno e mettere in frigo per un’ora.
Per il ripieno:
– Far fondere il cioccolato a bagnomaria o in microonde.
– Montare 100 g di burro  con 20 g di zucchero semolato abbastanza a lungo.
– Incorporare i due tuorli e montare ancora con la frusta.
– Aggiungere il cioccolato fondente e la farina di mandorle e amalgamare bene.
– Montare a neve i 2 albumi con 75 g di zucchero e incorporarli alla farcia.
Per la meringa:
– Montare un albume con un pizzico di sale e 40 g di zucchero semolato fino ad ottenere una massa bianca e ben montata.
Assemblaggio:
– Imburrare una tortiera da 27 cm (io ho usato un anello in acciaio da 20 cm poggiato su una teglia. Mi è rimasta meno della metà della frolla e poca farcia).
– Stendere la frolla in un disco da 3-4 mm e foderare lo stampo con la frolla.
– Bucherellare il fondo e i bordi e versare all’interno la farcia, livellandola.
– Coprire la farcia con la meringa.
– Cuocere a 180° per circa 35/40′ (io 30′).
La crostata dura parecchi giorni fuori dal frigo.

You Might Also Like

21 Comments

  • Reply
    Stefania
    7 Aprile 2014 at 5:54

    Eh sì a te viene proprio tutto male… Mandala qui che io apprezzo lo stesso 😉
    Il lunedì inizia sempre con dei buoni propositi anche se tu metti i bastoni tra le ruote!
    Baci

  • Reply
    Ale
    7 Aprile 2014 at 6:15

    E vai! oggi tutte alla carica con le crostate…ne ho una anch'io oggi! la tua però al cioccolato è irresistibile…che bontà!

  • Reply
    Cristina D.
    7 Aprile 2014 at 12:07

    Eh…si ti è venuta proprio male. Proprio inguardabile ! Ma che dici ??? Ti è venuta come viene una perfetta crostata con la meringa sopra. E se non mi credi ti mando la foto di una rivista con una crostata similissima alla tua ! Il ripieno è da svenimento e la meringa….evviva lo smaltimento dei (maledetti) albumi !

  • Reply
    Federica Simoni
    7 Aprile 2014 at 12:14

    buonissima ne faccio una molto simile…ed è una goduria ^__^ buona settimana!

  • Reply
    Micol
    7 Aprile 2014 at 13:42

    spettacolare… anche se penso che da me non durerebbe molti giorni fuori dal frigo… 😀 in un paio di giorni sarebbe bella che finita!!

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    7 Aprile 2014 at 13:59

    carissimissima sonia! chissà perchè io non le faccio mai le torte meringate! ogni volta che le vedo me ne innamoro cavoli!grazie epr avermi messo la pulce nell'orecchio! 🙂

  • Reply
    Fabipasticcio
    7 Aprile 2014 at 14:13

    Favolosa! io adoro queste crostate! Mi metto la ricetta nella wish list.
    Come dici tu, niente deve essere sprecato e di necessità si fa sempre virtù in cucina. Magari se per la frolla non uso la farina che hai usato tu, ma la faccio diversa può andar bene?
    Sorrisi a profusione 😀

  • Reply
    Federica Barbera
    7 Aprile 2014 at 14:54

    Già la parola meringa è goduriosa di suo. Aggiungi a questa la parola crostata e ne viene fuori un mix da urlooo!

    Cara la mia Sonia, mi tenti troppo con questi dolci! Solo a guardarli mi si formano dei rotoloni che sembrano impasto di pizza! ahah

  • Reply
    Chez Gaspar
    7 Aprile 2014 at 15:24

    benedetta donna! <3

  • Reply
    lacassataceliaca
    7 Aprile 2014 at 16:12

    Stefania, pensa che questa è stata fatta un paio di settimane fa, se non altro che resistere!? grazie bascetti!!

    Ale, grazie tesoro! ora passo, bacioni

    Cristina, ha ha ha dai non prendermi in giro! è che avevo un'altra idea in testa ma poi all'atto pratico…grazie e baci

    Federica S., meno male che è finita sennò starei lì mangiarla dalla mattina alla sera, grazie carissima, un abbraccio

    Micol, ha ha ha è che io ho fatto la parte! da me è durata 3 giorni ma solo per educazione….lasciavamo l'ultima fetta per gli altri 😉 un bacio cara

    Elena, questa è una pulce che devi toglierti dall'orecchio, è troppo buona! grazie a te cara

    Fabiana, grazie di cuore! certo, usa pure la farina che vuoi, ma la frolla è meglio farla com'è indicato nella rivista, è troppo particolare vedrai! bacioni a manetta per te!

    Federica B, gioia…tento anche me stessa!!! nun se pò capì! a me è piaciuta tantissimo, vedrò di farti capire perchè….grazie ciccina!!

    Chez Gaspar ha ha ah grazie mille!! baciiii

  • Reply
    Forno Star
    7 Aprile 2014 at 20:49

    Tu mi vuoi corrompere!!! In questa torta ci sono le cose che amo di più in assoluto! Ma se proprio vuoi vincere… dovresti farmela assaggiare! 😉

  • Reply
    paola
    8 Aprile 2014 at 9:39

    ottima,complimenti,ho appena visto una ricetta tra quelle più seguite che i interessa,ci vediamo tra un pò

  • Reply
    Anna Lisa
    8 Aprile 2014 at 11:08

    E posso io non fidarmi di te????
    La farò di sicuro 😉

  • Reply
    journeycake
    8 Aprile 2014 at 14:00

    Ma quanto deve essere buona questa crostata?? Sono particolarmente attratta dal ripieno! Ciao

  • Reply
    lacassataceliaca
    8 Aprile 2014 at 14:53

    Stefania/Forno, ha ha ha non mi conviene sennò poi mi chiedi i danni del dietologo 😉

    Paola, ma grazie mille!! ciaooooo

    AnnaLisa, che carina, grazie!! baciiii

    Journey, lo è tanto tanto, provala e vedrai, grazie e ciao

  • Reply
    Angela Dolcinboutique
    8 Aprile 2014 at 15:01

    Fantastica Sonia, il ripeno somiglia un pò ad una frangipane al cioccolato, deve essere davvero buonissima e quell'idea di meringa croccante a coprire il tutto è deliziosa. Ecco anche questa me la mangerei anche adesso, sono troppo golosa! Un abbraccio cara

  • Reply
    CaterinaMotta CakeLover
    8 Aprile 2014 at 19:33

    Mitica Sonia !! Questa crostata meringata è un delirio!!! Posso già sentire il sapore….

  • Reply
    Valentina
    8 Aprile 2014 at 20:08

    Ommioddio, svengo! 😀 Sonia, questa crostata è una meraviglia, posso immaginarne la bontà e ho l'acquolina a mille… voglio provarla! Bravissima come sempre, ti abbraccio forte e ti auguro una felice settimana 🙂 <3

  • Reply
    veronica
    8 Aprile 2014 at 21:49

    lo so che non si puo' dire ma siccome faccio cognome madonna non è una bestemmia !!! MADONNA SANTA quanto è golosa ti giuro mi fa morire questa la segno anche se io non potro' mangiarla ,basta che la faccio

  • Reply
    lacassataceliaca
    9 Aprile 2014 at 10:14

    Angela, esatto! è proprio una frangipane al ciocco, brava! anche io sono golosa ahimè…grazie tesoro, un bacione

    Valentina, grazie mille!! sono felice che ti piaccia, ti auguro una felice giornata, grazie e bacioni

    Veronica, mi dispiace molto che non puoi mangiarla, ma farai felice gli altri. grazie carissima, un bacio grande!

  • Reply
    Mariana
    13 Aprile 2014 at 13:43

    Ma la cioccolata non si può sostituire con la frutta???? per quelli malati come me me che non è che la gradiscono!!!! comunque,complimenti….sempre ricette nuove. Un bacione

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.