Pane

Pain cabosse al cacao e noci, senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Pain cabosse al cacao e noci, senza glutine - La Cassata Celiaca

Pain cabosse al cacao e noci, senza glutine – La Cassata Celiaca

Bentornati,

oggi ho il piacere di presentarvi il pane Cabosse che ho preparato qualche giorno fa.

Mi era venuto in mente di fare un pane con l’aggiunta di cacao amaro e noci, ho cercato su internet e ho visto che la cosa non era poi così originale e che era stato già fatto da diverse persone.

Mi sono consultata con alcuni membri del gruppo Facebook Panissimo e mi hanno dato delle ricette da visualizzare.

Alla fine mi sono decisa e ci ho provato.

Pain cabosse al cacao e noci, senza glutine - La Cassata Celiaca

Pain cabosse al cacao e noci, senza glutine – La Cassata Celiaca

 

Il mio impasto era molto morbido, ho avuto qualche reticenza nel farlo un po’ più sostenuto perché volevo che la mollica fosse aerata e temevo che invece venisse fuori un pane troppo duro e pesante.

Questo ha impedito al mio pane di crescere in altezza e di ottenere la bella forma bombata del cabosse, che è il frutto dell’albero del cacao.

Pain cabosse al cacao e noci, senza glutine - La Cassata Celiaca

Pain cabosse al cacao e noci, senza glutine – La Cassata Celiaca

Forma approssimata a parte, il pane è davvero speciale e particolare.

Con le farine che ho usato, prima si sente un leggero sapore non ben definito e subito dopo si avverte il cacao.

E’ davvero buonissimo, il mio è venuto leggero, morbido e si sposa benissimo con i formaggi stagionati o dal sapore deciso, tipo il gorgonzola che ho usato io.

Da fare e rifare più volte, magari variando leggermente le singole farine fino a trovare la bilanciatura ottimale.

Grazie per essere passati e a presto.


Pain cabosse al cacao e noci, senza glutineIngredienti

250 g farina Farmo Fibrepan, preparato per pane senza glutine

125 g farina Aglutèn, miscela per pane e pizza senza glutine

50 g  farina Pandea, per pane senza glutine

50 g farina Glutafin Select

25 g cacao amaro senza glutine

250 g lievito madre senza glutine (oppure 25 g. lievito di birra, aggiungendo in questo caso 20/30 g. di acqua in più)

380 g acqua

6 g sale

2 cucchiai olio d’oliva

25 g miele di timo Rigoni di Asiago

2 cucchiai  di noci

 

Procedimento

Rinfrescare il lievito madre tre volte nelle 24 ore precedenti l’impasto.

Versare nella ciotola dell’impastatrice il lievito madre e scioglierlo aggiungendo l’acqua.

Versare le farine, il cacao, il miele e impastare.

Alla fine versare il sale e l’olio, lasciando impastare per circa 15′.

Coprire con pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio (ho impastato alle 21 e ho ripreso l’impasto alle 8 dell’indomani).

Capovolgere la pasta su un piano infarinato con farina di riso finissima e dare una forma rettangolare.

Sminuzzare grossolanamente le noci e cospargere con queste tutta la superficie.

Dividere l’impasto in due parti uguali.

Dare le pieghe tipo pasta sfoglia e infine dare la forma desiderata con la parte della chiusura poggiata sul fondo.

Posizionare i due pani su una teglia coperta da carta forno e lasciare lievitare ancora.

Con le mani unte, ungere la superficie dei pani e fare 4/5 incisioni nel senso della lunghezza usando una lametta o un coltello affilatissimo a lama liscia.

Cuocere a 200° per 25′ e a 250° per 14′ mettendo in forno anche una ciotola resistente al calore colma di acqua.

Pain cabosse al cacao e noci, senza glutine - La Cassata Celiaca

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

25 Comments

  • Reply
    Franci
    22 Gennaio 2014 at 6:50

    Ogni volta che passo da te…mi metto al lavoro in cucina 🙂

  • Reply
    Marilena wolf
    22 Gennaio 2014 at 8:51

    Solo qualche giorno di arretrato e mi sono persa tantissime ricette meravigliose!!!Questo pane è da 10 e lode! Io adoro i formaggi e sarebeb un'ottima idea per una cena particolare…!Buona giornata Sonia <3

  • Reply
    Chiarapassion
    22 Gennaio 2014 at 9:16

    Fare un pane senza glutine non è per nulla semplice e tu ci sei riuscita alla grande poi l'abbinamento pane con noci e cioccolato e formaggio è super!

  • Reply
    Stefania
    22 Gennaio 2014 at 10:06

    Wow!!!
    Per me è comunque una novità, non ne avevo mai sentito parlare e in quanto amante di formaggi mi incuriosisce tantissimo!!!
    Smack

  • Reply
    Any
    22 Gennaio 2014 at 15:09

    Io devo riconoscere, non ho una grande passione per i lievitati, faccio il "cozonac", la "pasca" e qualche volta il pane per la domenica. Mi piace invece guardare, ammirare e apprezzo moltissimo chi lo fa. Perché ci vuole pazienza.
    Ottimo abbinamento con il formaggio.
    Un abbraccio Sonia, a presto!

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    22 Gennaio 2014 at 15:13

    un pane particolarissimo, sonia, mi ispira un sacco. dev'essere squisito con quel profumo di cacao.

  • Reply
    enza accardi
    22 Gennaio 2014 at 15:17

    Buono sicuramente e anche bello da guardare. Pensa a portarlo in tavola!!!! tutti i commensali a chiedersi che pane particolare…… di sicuro un ottimo effetto anche alla vista. Brava Sonia. Mi piace 🙂 un abbraccio

  • Reply
    Natalia
    22 Gennaio 2014 at 15:23

    Sei sempre brava! Non so se un pane senza glutine riuscirei a farlo bene quanto il tuo! COmplimenti!

  • Reply
    Memole
    22 Gennaio 2014 at 15:28

    Ma che bontà!!!

    • Reply
      Sonia
      22 Gennaio 2014 at 15:31

      grazie mille!

  • Reply
    Sonia
    22 Gennaio 2014 at 15:31

    Franci, missione compiuta allora! bacioni!

    Marilena, grazie carissima! un abbraccio

    Erica, grazie mille! in effetti con gli attrezzi giusti non è difficile..un abbraccio

    Stefania, ahhh si! coi formaggio è fantastico! più sono stagionati o forti e meglio è…baciuzzi e grazie!

    Any, la pasca!!!! ohmamma…non la faccio da un paio d'anni, ma la rifaccio per questa Pasqua di sicuro! grazie carissima, un carissimo saluto a te!

    Gaia, è davvero speciale , andrebbe provato almeno una volta, grazie e un bacione

    Enza, vero! e poi si piazzano le scommesse su chi indovina! grazie bedda mia, un bacio

    Natalia, grazie infinite, un abbraccio

  • Reply
    Ketty Valenti
    22 Gennaio 2014 at 15:56

    Ma brava,mi piace questo pane al cacao ed effettivamente la sua forma ricorda proprio quella del frutto della pianta di cacao.
    Ti abbraccio carissima.
    Z&C

  • Reply
    Cri
    22 Gennaio 2014 at 16:07

    Non conoscevo l'esistenza del pane cabosse, bello, molto!
    Deve essere anche buono e poi immagino che fare un buon pane senza glutine non sia facilissimo e dall'aspetto il tuo mi sembra veramente perfetto e appetitoso,
    Sonia sei una vera forza!!
    Un abbraccio,
    Cri

  • Reply
    Federica Barbera
    22 Gennaio 2014 at 16:08

    io lo voglio per la colazione!con il miele!

  • Reply
    Valentina - La Pozione Segreta
    22 Gennaio 2014 at 16:43

    Questo mi mancava, non lo conoscevo proprio, ma ha un aspetto ottimo e invitante! Bravissima Sonia…come sempre!

  • Reply
    sandra neiva
    22 Gennaio 2014 at 17:04

    Que pão guloso e com nozes ainda melhor fica ia adorar, está bem fofo, uma maravilha de sugestão.

    Beijinhos

  • Reply
    Forno Star
    22 Gennaio 2014 at 17:34

    Quando l'impasto è così morbido l'unica soluzione è metterlo in uno stampo da plumcake!

  • Reply
    Sonia
    22 Gennaio 2014 at 17:44

    Ketty, meno male che almeno la forma lo ricorda 😉 grazie tesoro, un bacio

    Cri, grazie infinite!! fare il pane senza glutine è molto facile, a volte è ostico dargli la forma…un abbraccio a te!

    Federica, ha ha ha miele e formaggio però 😉 buongustaia! bacioni e grazie

    Valentina, sono contenta che apprezzi, un bacio e grazie!

    Sandra, grazie mille e buona serata

    Stefania/Forno, ma così l'idea della forma fallisce miseramente…la prossima volta riduco di poco l'acqua.

  • Reply
    sississima
    22 Gennaio 2014 at 17:52

    non conoscevo questa ricetta, soltanto a guardare le tue foto mi viene voglia di prepararlo stasera, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Fabipasticcio
    22 Gennaio 2014 at 20:19

    è un pane da salati quindi!
    Mi piace, mi entusiasma.
    Mi segno la ricetta nella wish list delle cose immediate da fare.
    Spero mi venga 😀
    Sorrisi a profusione carissima <3

  • Reply
    Dolcinboutique
    22 Gennaio 2014 at 22:31

    Anche io non conoscevo questo tipo di pane, mi da l'idea che si possa usare sia con il dolce che con il salato che dici Sonia? . Sicuramente sarà molto goloso! Un saluto grande cara!

  • Reply
    Daniela
    23 Gennaio 2014 at 7:59

    Un pane meraviglioso e che sapori….sai che non ho mai assaggiato il miele di timo?
    Bravissima 🙂
    Un bacio e buona giornata

  • Reply
    Sonia
    23 Gennaio 2014 at 12:05

    Silvia, grazie carissima, un abbraccio

    Fabiana, grazie cara sorrisi anche a te!

    Angela, non saprei se col dolce starebbe bene, magari un miele si. grazie cara, bacioni

    Daniela, grazie mille, un bacio e buona giornata anche a te.

  • Reply
    Nadji K.
    23 Gennaio 2014 at 21:23

    Sonia mon amie, ton pain est magnifique.
    J'en mangerai bien une tranche .
    A bientôt

  • Reply
    alefreud
    24 Gennaio 2014 at 11:37

    Fantastico e assolutamente da provare!!!
    Buon weekend 🙂
    Bacione,
    Alessia

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.