Non categorizzato

Sauté di riso e verdure al curry e 100% Gluten Free (Fri)Day

Ciotola Easy Life Design
 
Ingredienti per 4 persone:
320 g. riso integrale (per me arborio)
1 zucchina
1 carota
1 patata dolce (per me patata vecchia)
1 piccola cipolla (omessa)
1/2 cavolo cappuccio (io radicchio)
1 piccolo peperone rosso (mia aggiunta)
olio 
sale
pepe Ariosto (mia aggiunta)
http://lacassata.blogspot.com/2013/12/saute-de-riz-et-legumes-au-curry-et-100.html

 
Tempo di preparazione: 15 min.
Buon venerdì e come oramai è consuetudine… buon Gluten Free (Fri)Day.
Per tutte le info inerenti a questa iniziativa potete leggere qui.
Sempre da La Cucina Italiana di dicembre pagina 152 una ricetta squisita, fresca, veloce e anche leggera. 
Manteniamoci leggeri adesso e poi scateniamoci durante le festività!
Io non avevo il riso integrale, non ho trovato le patate dolci che ho sostituito con quelle vecchie e nemmeno il cavolo cappuccio al posto del quale ho usato radicchio.
Mi è piaciuto tantissimo, è una ricetta vegetariana oltre che senza glutine e penso che se amate le verdure piacerà anche a voi.
Grazie per essere passati e buon fine settimana.
A lunedì…con il dolce….

Con questa ricetta partecipo al contest di Ariosto 

Preparazione:
– Cuocere al dente il riso, scolarlo e condirlo con un filo d’olio, mescolando.
– Sbucciare la patata e  tagliarla a fettine sottili.
– Pulire il peperone, togliere semini, estremità e filamenti interni, lavarlo e tagliarlo a pezzetti di dimensione simile a quelli della patata.
– Pulire la zucchina, lavarla e tagliarla come sopra.
– Lavare e tagliare il radicchio.
– Scaldare una padella, versare un filo d’olio d’oliva e versare le fettine di patata.
– Insaporire leggermente con sale e pepe e scottarle velocemente.
– Metterle in attesa su un piatto e ripetere il procedimento con i peperoni prima e le zucchine dopo, ma tenendoli separati.
– Terminare con il radicchio a cui va data giusto una scottatina velocissima.
– Scaldare un filo d’olio d’oliva in una sauteuse (saltapasta o wok), versare il riso e le verdure, insaporire con curry a piacere e servire subito.

You Might Also Like

9 Comments

  • Reply
    Stefania
    6 Dicembre 2013 at 6:47

    W la leggeress!!!
    Ho appena finito di fare colazione, però se faccio un pasto a ritroso tra una portata potrei anche prenderne una forchettata 😉
    Buona giornata sister, besitos

  • Reply
    Marilena wolf
    6 Dicembre 2013 at 7:32

    Da quest'estate ho iniziato a mangiare il riso integrale…oltre ad essere buonissimo, fa anche bene…quindi presentato con questi ingredienti ispira tanto!!!!Come tante tue ricette lo proverò…

  • Reply
    paneamoreceliachia
    6 Dicembre 2013 at 22:04

    Sonia, magnifico soute' e interessanti le tue sostituzioni! Ma come faccio per l'aggiornamento del blogroll? Hai per caso cambiato qualche cosa sul tuo blog di recente? Uff io odio la tecnologia…
    Baci e buon we
    Ellen

  • Reply
    feelfreeglutenfree.com
    7 Dicembre 2013 at 15:42

    Chissà che profumo!!!!!

  • Reply
    Sonia
    7 Dicembre 2013 at 16:25

    Stefania, aahhahhaa anche senza andare ritroso te ne darei 😉 grazie e bascetti!

    Marilena, non posso che essere onorata! grazie mille!

    Ellen, sto avendo anche io lo stesso problema con alcun i blog…mannaggia a blogger! mi sa che è un loro difetto non dei nostri blog. Grazie mille carissima , bacioni e buon we anche a te

    Michela, grazie!!

  • Reply
    Dolcinboutique
    8 Dicembre 2013 at 19:21

    Ma che bella ricetta e poi io qui trovo anche le patate dolci, non le ho mai comprate ma adesso tu mi inviti a nozze con questo piatto! 🙂 Adoro il curry e mi sa che è squisitissimo . Grande Sonia, come sempre!

  • Reply
    Memole
    13 Dicembre 2013 at 9:51

    Squisito!!!

  • Reply
    Sonia
    13 Dicembre 2013 at 16:44

    Angela, grazie di cuore carissima, un abbraccio forte

    Memole, grazie mille!

  • Reply
    CMRicette (Calogero Mira)
    13 Dicembre 2013 at 16:53

    Buono il curry. Ma anche tutto il resto.

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.