Non categorizzato

Pizza con bresaola, radicchio e scaglie di parmigiano

Ingredienti per 2 pizze da 30 cm di diametro:
500 gr. farina di grano duro o farina 0 per pizza*
20 gr. lievito di birra
2 cucchiai strutto (oppure olio d’oliva)
2 cucchiaini sale
2 cucchiaini zucchero
250/300 ml acqua (a seconda della farina usata)
bresaola
300 gr. mozzarella
salsa di pomodoro
origano
radicchio
scaglie di parmigiano
*per la versione senza glutine:
250 gr. farina di riso finissima, 120 gr. fecola di patate,  130 gr. farina di mais finissima, 340/360 ml acqua…tutto il resto rimane uguale.

Tempo di preparazione: 25 min
Versione senza glutine
Rieccomi con una pizza! 
Tempo fa avevo provato questo condimento, ma con la rucola al posto del radicchio, solo che non ho pensato a fare la foto e quindi m’è toccato rifare la stessa pizza per fotografarla per voi…sono o non sono brava?!
Non c’è stato verso di trovare la rucola, quindi ho ripiegato sul radicchio ed è andata benissimo. 
La base senza glutine è stato un esperimento non riuscitissimo. 
Tempo fa una lettrice del mio canale youtube mi chiese se potevo provare a fare una base con farine naturalmente senza glutine perchè, abitando all’estero, aveva difficoltà a reperire quelle che uso di solito. 
Ho approfittato per iniziare la sperimentazione e, mancandomi la farina di grano saraceno che userò la prossima volta per dare un poco di colore e sostanza all’impasto, ho usato quella di mais finissima (che non è quella per fare la polenta, ma è molto più fine). 
A vedersi l’impasto era bellissimo, ma non si è colorito in cottura (cosa che mi da parecchio fastidio) e aveva un sapore un pò insipido, benchè la consistenza fosse croccante ai bordi e morbida all’interno.
Per fortuna il condimento era squisito quindi nell’insieme la pizza è stata molto buona. Altro errore commesso per la versione senza glutine: dopo la prima lievitazione, bisogna rilavorare la pasta perchè diventi ben liscia, bisogna stenderla in teglia e lasciarla lievitare ancora (passaggio che ho saltato per mancanza di tempo). 
Detto questo, vi suggerisco di provarla condita così perchè è davvero speciale, basta che la bresaola sia affettata molto finemente.
A presto e grazie per essere passati da me.
Preparazione:
– Preparare l’impasto versando la farina e lo zucchero nella ciotola dell’impastatrice e facendo sciogliere il lievito nell’acqua.
– Versare gradatamente l’acqua sulla farina e fare impastare per bene.
– Quando l’acqua è stata assorbita, aggiungere strutto o olio e il sale e lasciare impastare ancora qualche minuto.
– Coprire la ciotola e lasciare lievitare fino al raddoppio.
– Dividere l’impasto in due parti uguali e stenderlo nelle teglie infarinate.
– Coprire la base con la salsa di pomodoro e la mozzarella tritata e spolverizzare con origano.
– Cuocere alla temperatura massima del forno per circa 10 minuti.
– Tolta dal forno e subito prima di servirla, condire con le fettine di bresaola, il radicchio tritato finemente e le scaglie di parmigiano.

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply
    Federica Simoni
    22 Agosto 2013 at 5:56

    ok Sonia se dici arrivo subito e me la pappo!!Ammazza che acquolina!! ^__^ buona giornata!!

  • Reply
    Memole
    22 Agosto 2013 at 6:57

    Buonissima!!!

  • Reply
    Dolci a gogo
    22 Agosto 2013 at 7:16

    Che bella pizza davvero appetitosa e originale e cmq da napoletana devo dire che è proprio una tentazione!!Un bacione,Imma

  • Reply
    Giovanna
    22 Agosto 2013 at 8:18

    Ma quanto sei brava! Ogni volta che leggo i tuoi post mi incanti con le tue ricette e con i tuoi lievitati con e senza glutine.
    La pizza di oggi è golosissima, mi piace proprio tanto!
    Un bacione

  • Reply
    Cuoca Pasticciona
    22 Agosto 2013 at 9:10

    Ma quanto è bella e buona questa pizza?? Mi piace un sacco…La bresaola poi ci sta benissimo! Complimenti anche per le belle foto..A presto 🙂
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

  • Reply
    Elisa
    22 Agosto 2013 at 10:11

    Che buona! Io di solito la faccio con bresaola rucola e grana…devo provarla anche con il radicchio!
    Un bacione 🙂

  • Reply
    Sonia
    22 Agosto 2013 at 10:26

    Federica, dai che sto impastando ti aspetto per cuocerla!! grazie cara e bacioni

    Memole, grazie mille

    Imma, grazie mille, un complimento sulla pizza da una napoletana ha un valore aggiunto maggiore!!

    Giovanna, urchina, grazie mille!! sono davvero stracontenta che ti piaccia, bacioni

    Cuoca pasticciona, grazie di cuore!! si ci sta benissimo 😉 a presto, ciauuuu

    Elisa, grazie! si, la prima volta anche io ho usato la rucola, ma non l'ho trovata nella settimana di ferragosto, quindi ho rimediato con il radicchio che è leggermente amarostico come la rucola. bacioni a te

  • Reply
    La mia cucina improvvisata
    22 Agosto 2013 at 12:04

    Ciao, ti invito a partecipare alla mia rubrica improvvisata di questo mese: http://lamiacucinaimprovvisata.blogspot.it/2013/08/il-vincitore-di-luglio-e-la-mia-cucina.html, se ti va ovviamente… baci e a presto, Martina

  • Reply
    Nonna Papera
    22 Agosto 2013 at 16:44

    Io adoro la pizza, con qualsiasi condimento… Bacioni

  • Reply
    Valentina
    22 Agosto 2013 at 19:00

    Ciao Sonia 🙂 Invitantissima questa pizza, come si fa a dire di no? 😀 Complimenti, un bacione! :**

  • Reply
    Simona
    23 Agosto 2013 at 7:54

    se potessi vivrei di sola pizza! e questa tua farcitura è proprio una delle mie preferite ! bravissima a presto

  • Reply
    Sonia
    23 Agosto 2013 at 11:09

    Rosalba, anche a me piace in tutti i modi…grazie e bacioni, buon we

    Valentina, grazie mille!! bacioni e buon we

    Simona, magari potessi farlo! è che poi pago pegno per una settimana….grazie e buon we

    Martina, grazie per l'invito, buon we

  • Reply
    Stefania
    23 Agosto 2013 at 11:27

    Io l'ho provata con la rucola, preparata da una chef d'eccezione, e mi piacque assai, anche questa sarà altrettanto appetitosa!
    È una bella sfida quella di trovare il mix perfetto naturalmente senza glutine, se non ricordo male Montersino ne aveva studiato uno.
    Anche per me la pizza deve essere ben colorita, vedrai che riuscirai nell'impresa!
    Baciiiii

  • Reply
    Sonia
    23 Agosto 2013 at 11:30

    Stefania, verissimo!! è buona con entrambe le verdure. Montersino usa uova nell'impasto, io vorrei evitare…ma proverò ancora e ancora…cu sta scusa!! grassssieee e baciiii

  • Reply
    Fabipasticcio
    25 Agosto 2013 at 16:33

    Sai che ti seguo sempre con tanto tanto affetto! Finalmente sono tornata nella blogsfera e quindi a rileggerci presto presto
    Bacissimi ♥♥♥

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.