Biscotti/ Dolci

Biscotti “Rigoli” del Mulino Bianco (anche senza glutine)

Ingredienti:
500 gr. farina (per me Mix per dolci senza glutine Senzaltro)
100 gr. burro 
2 cucchiai miele (per me MielBio Rigoni di Asiago)
un pizzico sale
1 uovo
40 gr. latte
180 gr. zucchero
1 bustina lievito per dolci (per me senza glutine)

Tempo di preparazione: 20 min.
Teglia da forno Guardini linea Keramìa
Buon sabato e bentornati.
La fatidica settimana di ferragosto sta finendo e molti di voi staranno pensando già al rientro.
Per le vostre colazioni la mia proposta di oggi è facilissima e davvero buona.
Alcuni mesi fa una persona mi chiese se io avessi la ricetta dei famosi Rigoli del Mulino Bianco e poichè non l’avevo ma non mi lascio mai sfuggire una ricetta per me inedita, ho cercato un poco in giro e mi sono lasciata tentare da questa ricetta qui che mi è parsa affidabile.
Io non so se ho mai mangiato questi biscotti prima della diagnosi di celiachia e comunque non ricordo affatto nè la consistenza nè il sapore, quindi è davvero difficile fare il raffronto. 
Questo non mi impedisce di provare e scoprire ricette nuove e di fare più tentativi per capire le differenze a seconda delle farine usate.
Se non siete celiaci una comune farina debole per dolci farà al vostro caso.
Io ho fatto due prove e sono contenta di entrambe, benchè opti per la prima.
La prima volta ho usato burro, latte normale e  farina senza glutine della Senzaltro, il Mix per dolci.
Ho usato il classico forno elettrico e ho cotto i biscotti per 12′.
Risultato: sapore molto buono, biscotto non secco e perfettamente inzuppabile, ottima conservazione per parecchi giorni senza degradamento di sapore o consistenza.
La seconda volta ho usato la margarina, il latte senza lattosio e il mix per biscotti di Un cuore di farina senza glutine composto da farina di riso finissima, fecola, maizena e xantano.
Ho usato per la prima infornata il fornetto elettrico più piccolo con la funzione ventilato e ho cotto i biscotti per circa 14′.
Risultato: biscotti meno coloriti, più morbidi ma meno inzuppabili, sapore buono.
Per le altre infornate ho tolto la ventilazione e cotto per 14′, ottenendo un biscotto leggermente più colorito e leggermente meno morbido, tutto il resto come sopra.
Poichè la margarina e il latte senza lattosio non credo incidano tanto sul risultato, ritengo che la differenza sostanziale stia nella scelta della farina e io personalmente preferisco la prima opzione con il mix per dolci, decisamente.
Sono proprio contenta di avere provato questi biscotti, tanto che ne ho fatto una quantità industriale per le colazioni a venire.
Grazie alla mia fonte e grazie a Ricette con amore per la ricetta home made.
Buon fine settimana e buon rientro.
A presto
Preparazione: 
– Lavorare il burro con lo zucchero finchè non si ottiene una crema morbida.
– Aggiungere l’uovo, il miele, il pizzico di sale e il latte e lavorare per bene.
– In ultimo versare la farina e il lievito setacciati.
– Si otterrà una pasta morbida ma perfettamente lavorabile.
– Infarinare il piano di lavoro e standere la pasta in uno strato omogeneo di circa 3mm.
– Con un riga gnocchi  incidere la superficie della pasta in modo regolare.
– Ritagliare i biscotti in piccole forme rettangolari e posizionarli in una teglia coperta da carta forno.
– Cuocere a 180° per 10’/15′ a seconda del forno.

You Might Also Like

13 Comments

  • Reply
    Betty
    17 Agosto 2013 at 12:17

    da fare!
    bravissima e buon w.e.

  • Reply
    Ecco le Cose che Piacciono a Me
    17 Agosto 2013 at 12:22

    Sei un genio: formidabile l'idea di usare l'attrezzo per rigare gli gnocchi!! Io non ho ancora provato con il Mix per dolci ma ci credo che sia fenomenale, perché tutte le altre cose che ho utilizzato lo sono alla grande!!

  • Reply
    Loredana
    17 Agosto 2013 at 12:24

    Ricetta salvata e copiate!! 🙂

  • Reply
    Valentina Mini Bonbons
    17 Agosto 2013 at 12:50

    che belli!! assolmigliano un sacco a quelli originali!!

  • Reply
    Sonia
    17 Agosto 2013 at 13:45

    Betty, grazie cara! buon we anche a te

    Cristina, grazie!! io ho solo copiato, il merito va a lei. Io questo mix l'ho usato per tutto, persino per le crepes e mi da sempre soddisfazioni. buon we e a presto

    Loredana, grazie mille!!

    Valentina, grazie, questo è un gran complimento!!

  • Reply
    Simona
    17 Agosto 2013 at 16:29

    oddiooooo non ci voglio credere!!! io adoo i rigoli … sono gli unici biscotti che mangio "pucciati" nella cioccolata calda 🙂 devo provarvi assolutamente! ricetta segnata e messa nella lista dei biscotti da fare il più presto possibile 😀 bacioni e grazie!!!!

    • Reply
      Sonia
      17 Agosto 2013 at 16:44

      ha ha ha grazie! facciamo che tu porti la cioccolata e io i biscotti 😉 bacioni e buon we

  • Reply
    Giovanna
    18 Agosto 2013 at 17:23

    I rigoli li ho mangiati, ma non ne ricordo il sapore, i tuoi sono talmente belli ed invitanti, che mi hanno fatto venire l'acquolina, ma non di rigoli, ma dei tuoi…..:-)
    Un bacione grande grande

  • Reply
    Sara Chiadini
    18 Agosto 2013 at 19:00

    che meraviglia! ti sono anche venuti benissimo! e chissà che buoni 😀 un abbraccio
    Sara

  • Reply
    cquek
    19 Agosto 2013 at 6:44

    Great idea and great post

  • Reply
    Sonia
    19 Agosto 2013 at 7:15

    Giovanna, mihhhhh…garzie tesoruccio!! baciuzzi anche a te

    Sara, grasssieeee, un abbraccio e buona giornata

    cquek, thank you so much

  • Reply
    Federica Simoni
    19 Agosto 2013 at 8:34

    O_O biscottini stupenderrimi!!!! buona settimana Sonia!

  • Reply
    Sonia
    19 Agosto 2013 at 17:13

    grazie cara, buona settimana anche a te

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.