Non categorizzato

Ravioli con feta, podomori sott’olio e pesto (senza glutine)

Ingredienti per 4 persone:

320 gr. farina (per me Mix per pasta senza glutine Senzaltro)
200 gr. acqua
4 cucchiai olio d’oliva
per il ripieno:
250 gr. feta
8 pomodori sott’olio
4 cucchiai ricotta fresca
per il condimento:
pesto di basilico
Tempo di preparazione: 1h
L’estate fa capolino e prima che il caldo si manifesti in tutta la sua sconcertante potenza vi propongo un piatto di pasta fatto in casa.
Non so a casa vostra, ma dalle mie parti quando siamo in piena stagione in casa ci sono 33°, qualunque attività in cucina diventa una sofferenza, anche fare dei semplici ravioli.
E poi dovevo provare la nuova miscela per pasta di Senzaltro, con allegato un piccolo ricettario sulla produzione di pasta con e senza uova che io ho deciso di seguire alla lettera, scegliendo la versione senza uova.
La pasta risulta molto lavorabile, non è secca, si stende benissimo anche con la macchinetta sfogliatrice, ha un buon sapore, regge bene la cottura e non si spacca. 
Mi piace molto, per me è un buon prodotto. Devo dire che tutti prodotti di questa ditta usati finora mi son piaciuti.
Ho già preparato una ricetta simile tempo fa, mi scuso per la ripetitività, ma a mia discolpa devo dire che ho cercato di variare e ho usato ciò che avevo in frigo, ma è davvero difficile inventare qualcosa quando si hanno già nella lista oltre 200 ricette di primi piatti, quindi perdonatemi.
Buon inizio settimana e a presto.
Preparazione:
– Impastare la farina con l’olio e l’acqua fredda, ottenendo un panetto liscio da lasciare riposare qualche minuto coprendolo con pelicola trasparente.
– In una ciotola schiacciare la feta, aggiungere i pomodori sminuzzati e la ricotta, amalgamando il tutto con una forchetta.
– Stendere la pasta con la sfogliatrice partendo dalla tacca n.1, poi la n.2, poi la n. 4 e infine la n.5 (la mia arriva a 9 e la pasta con glutine la passo massimo al n.6).
– Pareggiare i bordi e dividere la striscia di pasta in due parti.
–  Sistemare dei piccoli mucchietti di ripieno con un cucchiaino a distanza regolare, coprire con l’altra sfoglia di pasta e sigillare bene i bordi, cercando di fare uscire tutta l’aria.
– Con l’apposito attrezzino (o con una rotella dentellata) ritagliare i ravioli e metterli su una superficie infarinata.
– Cuocerli in acqua bollente, ma non a pieno bollore, per 4 minuti.
– Scolarli e condirli con il pesto di basilico e un filo d’olio d’oliva.

You Might Also Like

18 Comments

  • Reply
    Stefania Piazzolla
    10 Giugno 2013 at 16:27

    Complimenti, belli, originali, golosi, "intelligenti"..praticamente perfetti!

  • Reply
    Mariabianca
    10 Giugno 2013 at 17:12

    Ogni volta che guardo ( e leggo) una tua nuova ricetta mi dico: ma quanto è brava!!!!
    Un bacione.

  • Reply
    Valentina - La Pozione Segreta
    10 Giugno 2013 at 17:39

    Sono perfetti e gustosissimi!

  • Reply
    Sonia
    10 Giugno 2013 at 18:17

    Stefania, grazie mille! son contenta 😀

    Mariabianca, ma quantu si duci gioia mia!! grazie e un bacione anche a te 😡

    Vale, grazie infinite bedda :-X

  • Reply
    Stefania
    10 Giugno 2013 at 20:31

    Che dire, sei da premio Oscar!
    Sedersi alla tua tavola, anche solo con il pensiero, non è mai noioso!
    Dalle foto la pasta sembra incredibilmente elastica, non appena riesco a trovare queste farine ne provo un po'.
    Bacetti sister

  • Reply
    Vaty ♪
    10 Giugno 2013 at 21:07

    Tesoro sei bravissima!! Ravioli perfetti (io non ho l'aggeggio e uso la forchetta ;)) e tu come sempre piena di passione e dedizione <3

  • Reply
    brownasi
    11 Giugno 2013 at 10:10

    ma che brava non hai usato neppure le uova nell'impasto della pasta…io di solito le uso..la proverò cosi….buoni!!!

  • Reply
    paneamoreceliachia
    11 Giugno 2013 at 12:23

    Donna da sposare sei…pure la pasta ripiena fatta in casa ti viene perfetta. Oltre ai dolci, ai contorni, ai secondi, ai lievitati ecc.
    Brava Soniuzza, anche noi siamo alle prese con la farina Senz'Altro. Il tuo è un'ottimo suggerimento.
    Baci, Ellen

  • Reply
    spuntiespuntini senza glutine
    11 Giugno 2013 at 12:29

    Che raffinatezza!!!! Braverrima…;-)

  • Reply
    Nonna Papera
    11 Giugno 2013 at 13:41

    Buonissimi..mi sono unita anche nell'altro blog, complimenti…baci

  • Reply
    Betty
    11 Giugno 2013 at 13:58

    wow… complimenti sono deliziosi.
    che brava!

  • Reply
    Sonia
    11 Giugno 2013 at 17:00

    Spunti, grazie mille ragazze :-X

    Nonna Papera, grazie mille, baci a te :-X

    Betty, grazie tesoro, bacioni :-X

  • Reply
    Sonia
    11 Giugno 2013 at 17:04

    Stefania, hihihi grasssie bisous :-X

    Vaty, grazie dolcezza! ma si..anche con la forchetta sono perfetti! è l'ingordigia che muove le mie mani, baciuzzi :-X

    Brownasi, stavolta le ho provate senza uova, mai fatto prima e mi è piaciuto tanto! grazie mille!

    Ellen, già maritata sarei 😉 forse per i miei ravioli?? devo chiedere 😉 grazie ciccina, bei prodotti sto trovando da loro, nulla da eccepire. bacetti :-X

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    11 Giugno 2013 at 19:37

    caspiterina! sono bellissimi! così precisamente perfetti!!!

  • Reply
    Claudia Magistro
    11 Giugno 2013 at 20:02

    no no, io anche con 33°C sto bene, lo sai no? Io adoro l'estate, dai fammi assaggiare 'sti ravioli
    :*
    love
    Cla

  • Reply
    silvanausa
    11 Giugno 2013 at 22:07

    che buoni I tuoi ravioli! ce un premio per te nel mio blog

  • Reply
    Anna Lisa
    12 Giugno 2013 at 21:36

    Raffinatissimi!
    Sei troooooppo brava ciccina 😉

  • Reply
    Sonia
    13 Giugno 2013 at 12:43

    Elena, mihh grazie assai, baciiii :-X

    Claudiù, anche io ero così ma l'età mi sta sfiancando 😉 grazie ciccia, love a te :-X

    Silvana, grazie carissima, arrivooooo :-X

    Annalì, uellà…grazie tesoruccio, baciiii :-X

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.