Non categorizzato

Uovo in cocotte

Questo articolo è disponibile anche in: Français (Francese)

Ingredienti per 4 persone:
4 uova
4 fette pane
aneto
olio
pepe
100 gr. ricotta
250 gr. salmone affumicato


Tempo di preparazione: 5 min.
Preparazione:
Questa ricetta è stata presa tale e quale dal sito Giallo Zafferano dove una mia omonima, Sonia Peronaci, prepara delle squisitezze tutte da copiare. 
Io ho usato fette di pancarré senza glutine che ho tostato dopo averlo pennellato di olio. Ho mescolato in una ciotola la ricotta e il salmone affumicato tagliato a cubetti piccoli, ho aromatizzato con il finocchietto (non amo l’aneto) della mia amica innominabile perchè timida e condito con un pizzico di pepe e sale. Ho versato questo composto nella mia cocotte, ho praticato un incavo al centro e ho adagiato l’uovo crudo stando attenta a non romperlo. Ho messo la cocotte in una teglia piena fino a metà di acqua e ho fatto cuocere 15 min a 180°. 
Consiglio per la degustazione: tagliare il pane tostato a bastonicini e intingerlo nell’uovo e nella ricotta avendo cura di fare un boccone perfetto! E’ buonissimo! Grazie Sonia :-)) 

Con questa ricetta partecipo al contest di Laura del blog “Zampette in pasta

You Might Also Like

13 Comments

  • Reply
    maria luisa
    26 Marzo 2011 at 15:25

    Mamma mia quanto ti è venuto bene!! Sembra una
    cartolina!! Ma sei bravissima!!!
    Un bacione tesoro, buona domenica!!

  • Reply
    Sonia
    26 Marzo 2011 at 16:13

    Marilù grazie cara 🙂 buona domenica anche a te, bacioni :X

  • Reply
    Tinny
    26 Marzo 2011 at 16:50

    Ascolta, io non so più come dirtelo, se pensi che mettendoci i cubetti di salmone tu me lo renda meno acquolinoso,
    ti sbagli di grosso…e questa è una.
    Se pensi di poter continuare così impunemente a postare piatti del genere
    senza prenderti la responsabilità di imbarazzanti borbottii di stomaco
    ti sbagli di grosso…e questa è la seconda.
    Meno male che qualche volta ti privi di queste meraviglie perchè sei masochista
    e tutto sommato un pò ti piace, perchè fai anche qualcosa di "tossico"…
    Comunque deliri a parte ciccia, ho una domanda, alla quale sicuramente mi risponderai
    con gioia dopo la mia cortesia: al posto del pancarrè posso usare un pane un pò più rustico tipo quello della Schar??
    Grassie cara, ne? Un bacioneeee…

  • Reply
    Sonia
    26 Marzo 2011 at 16:55

    cara Tinny, rispondo a qualunque domanda dopo questo commento simpaticissimo che mi hai gentilmente postato 😉 mitica Tinny, puoi usare benissimo le fette di pane purchè siano tostate o passate in forno e se proprio il salmone non lo vuoi, sostituiscilo con qualunque cosa si sposi bene con la ricotta senza troppo sovrastarla 😉 ma in questo caso me lo sono pappata io con mucho gusto 😀 grazie e bacioni :X

  • Reply
    Natalia
    26 Marzo 2011 at 18:00

    Che sfizioso l'uovo cotto in questo modo.
    Carinissimo nella presentazione.
    Buona domenica cara.

  • Reply
    Sonia
    26 Marzo 2011 at 19:47

    Natalia, grazie mille e buona domenica. Bacioni :X

  • Reply
    memmea
    26 Marzo 2011 at 20:17

    Uhmmmmm!!!!!!!!! Quando avrò le uova delle galline
    di casa, la proverò sicuramente. Spero che il tempo si riprenda così posso andarle a
    prendere……. bacini!!!!!!!!

  • Reply
    monica
    27 Marzo 2011 at 10:37

    Dev'essere squisito adoro le uova le mangerei tutti
    i giorni concordo con Tinny a quest'ora poi altro
    che borbottii c'è l'orchestra di Santa Cecilia.
    Lo copio subito i miei figli vanno matti per il salmone.
    Baci

  • Reply
    Sonia
    27 Marzo 2011 at 14:55

    Memmeuccia bella, grazie mille cara 🙂 non ti chiedo dove vai a prendere ste uova di gallina ruspante perchè lo immagino 😉 ma tu, invece, ti sei ripresa? bacioni e a prestissimo :X

    Monica, =)) grazie mille e buona domenica anche a te, bacioni cara :X

  • Reply
    LAURA
    27 Marzo 2011 at 20:15

    Ciao!!!
    Sono contenta che partecipi al mio contest
    con queste bellissime ricette!!!!!
    In bocca al lupo!!!!

  • Reply
    Sonia
    28 Marzo 2011 at 8:58

    Grazie Laura e buona giornata 🙂

  • Reply
    Stefania
    28 Marzo 2011 at 15:49

    Noooooooooo, ma sai che questa ricettina l'avevo adocchiata proprio in questi giorni, salvata e ho comprato tutti gli ingredienti per farla per cena un giorno di questi?!
    Adesso la farò con più tranquillità, sicura dell'ottimo risultato!!
    Poi ho anche delle uova di galline di campagna o almeno per tali sono state spacciate, ma io non le vidi "fitare" quindi non posso che fidarmi, e quale miglior modo per utilizzarle?

    Mi sei piaciuta tesora 😉

    Besitos :-* :-* :-*

  • Reply
    Sonia
    28 Marzo 2011 at 16:37

    Sté, si si fallo perchè fantastico! ma l'uovo mio fitato artificialmente era 🙁 bacioni :X

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.