non catégorisé

Lasagne della festa

Questo articolo è disponibile anche in: Italiano (Italien)

Ingredienti per 8 persone:
300 gr. salmone affumicato
 1 kg. zucchine
8 cucchiai di farina
2 litri latte
200 gr. burro
noce moscata 
sale
200 gr. grana grattugiato


Tempo di preparazione: 30 min
Preparazione:
Su una rivista, di cui non ricordo il nome, individuata nella sala d’attesa del dentista ho letto questa deliziosa ricettina e ho deciso di “conservarmi” (leggi strappare) la paginetta relativa per poi provarla a casa. Questa paginetta è rimasta in attesa per un anno e mezzo ed oggi è arrivata la sua ora. Per gli amanti degli ingredienti su-elencati, per chi ama una cucina light o per chi sceglie una lasagna alternativa in seguito alle disposizioni dispotiche e irragionevoli del proprio dietista o medico: PROVATELA.
Preparare la besciamella: fondere in casseruola il burro, aggiungere un pizzico di noce moscata e di sale e versare la farina indicata in ricetta (io ho usato la farina di riso) e far cuocere qualche secondo il roux. Versare il latte e portare ad ebollizione mescolando finchè non rapprende leggermente. Pulire le zucchine, tagliarle a rondelle e farle bollire. Scolare e lasciare raffreddare. Stendere la pasta all’uovo (per me senza glutine, con il mix di farine per pasta all’uovo: 100 gr. farina di riso, 250 gr. maizena, 250 gr. fecola, 10 gr. xantano. Da qui prelevare la farina necessaria e usare un uovo ogni 100 gr. di farina, un cucchiaio di olio e se seve un goccio d’acqua) in strisce sottili. Versare un poco di besciamella sul fondo di una lasagnera, adagiare un primo strato di pasta, coprire con altra besciamella, qualche rondella di zucchina, dei pezzetti di salmone, spolverizzare con grana (io ho aggiunto anche della mozzarella sbriciolata). Ripetere l’operazione fino al termine degli ingredienti (non più di 4 strati) e finire con abbondante besciamella e grana. Infornare a 220° per 30/40 minuti. Aspettare 15 minuti e servire. 
Con questa ricetta partecipo al contest di Chechef

You Might Also Like

6 Comments

Leave a Reply

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.