Non categorizzato

Pane toscano senza glutine di Felix

Ingredienti:
350gr. lievito madre
400 gr. acqua
3 cucchiai olio
1 cucchiaino zucchero
400 gr. farina Pandea
200 gr. farina Agluten

Tempo di preparazione: 20 min.
Preparazione:
Avendo prodotto un bel pò di lievito madre che per poco non fuoriesce dalla ciotola che ho messo in frigo, ho spulciato per bene il sito di Felix in cui ho trovato questa buonissima ricetta di pane che lei usa proprio per questo scopo. La sua versione la trovate qui. Il pomeriggio verso le 16 ho impastato tutti gli ingredienti, ma poichè il mio impasto è risultato un pò troppo liquido ho aggiunto circa 40 gr. di farina Nutrefree. Ho usato il lievito madre freddo di frigo e avevo dimenticato di fare il rinfresco consigliato da Felix, per la sera alle 22 l’impasto ancora era come lo avevo fatto. L’indomano mattina presto, verso le 8, invece era lievitato tantissimo e l’ho lavorato sul piano di lavoro infarinato tanto con farina di mais, gli ho dato la forma di due grossi filoni, li ho spennellati con olio d’oliva  e li ho infornati a 250° per 40 min. Ho fatto raffreddare e ho fatto colazione con pane fresco e marmellata 😀  Grazie Felix. E’ buonissimo, anche se non ben colorito come gli altri, ma con una crosta croccante e mollica morbidissima.

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Felix
    12 maggio 2010 at 17:55

    Grazie come sempre a te Sonia!
    Il pane io lo vedo molto bello! E soprattutto è comodo per smaltire il LM!

    Braaaaaaavissima!

    Bacione 🙂

  • Reply
    Stefania
    12 maggio 2010 at 18:38

    Che colazione extralusso che fai cicciola….Ti invidio!!!
    Brava!
    Anche io ho provato il pane di Felix, ma senza lievito madre, e l'ho trovato "eccezzziunale veramente", quindi brava anche a lei!

    Baziiii

  • Reply
    Felix
    13 maggio 2010 at 8:48

    Grazie Ste, dimenticavo di dire che quando si usa il lievito madre c'è meno rigore nello scegliere le farine da usare per il pane 😉

  • Reply
    Sonia
    13 maggio 2010 at 9:39

    Grazie mille ragazze! la mia colazione è quasi sempre a base di pane, se poi è home made allora siamo al top 😀
    In effetti ancora non ho ben capito le differenze o i benefici dell'usare il lievito madre, se non che il gusto è meno "acido" ed credo più facilmente digeribile. Quindi non avevo manco capito che potessi pasticciare con le farine, pensavo di aver commesso un errore….
    Grazie per i consigli Felixita

    Bonne journée e biz

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    13 maggio 2010 at 12:11

    bello questo pane!

    proprio toscano, a vedersi!

  • Reply
    Sonia
    13 maggio 2010 at 15:12

    Gaia: non ho idea di come sia quello toscano, ma questo è proprio buono 😀

  • Reply
    ROBERTO PARDINI
    18 giugno 2018 at 9:18

    vi comunichiamo che è vietato chiamare pane toscano qualsiasi prodotto che non è certificato DOP, visto che il pane toscano dal 2016 è stato riconosciuto dalla Comunità Europea

    • Reply
      Sonia
      18 giugno 2018 at 12:38

      stando al fatto che questo è senza glutine, è chiaramente da intendersi “simil pane toscano” visto che qui non c’è nemmeno il grano. Sono sicura che questo non danneggerà in nessun modo l’immagine del prodotto DOP.

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.