Non categorizzato

Ciabatte rustiche senza glutine

Ingredienti:
250gr. farina Mix B
150 gr. farina di grano saraceno (Nutrefree)
100 gr. farina Agluten
300 gr. lievito madre
400 gr. acqua
20 gr olio
3 cucchiaini sale
1 cucchiano e mezzo zucchero
semi di sesamo

Tempo di preparazione: 20 min.
Preparazione.
Altra ricetta favolosa scopiazzata da Felix e precisamente qui. Nulla da eccepire: pane buonissimo come al solito. Ho impastato tutti gli ingredienti verso le 18 e l’indomani verso le 10 ho dato forma alle ciabatte, le ho spennellate con olio e ricoperte di semi di sesamo. Ho infornato a 250° per 10 min. e a 200° per 30 min. Ha una mollica più consistente per via del grano sareceno, ma è morbissima dentro con una bella crosta fuori. Grazie mille Felixita 😀

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Felix
    24 Maggio 2010 at 19:01

    Come sempre grazie a te Sonia!
    Sei bravissima, sono splendide queste ciabatte!

    Bacio 🙂

  • Reply
    Stefania
    24 Maggio 2010 at 20:05

    Il tuo forno fa faville, che bell'aspetto e che colore dorato!!!
    Che ne pensi di imbottirlo con del salame e mandarmene un pò?!

    ;.*

  • Reply
    Glu.fri cosas varias sin gluten
    24 Maggio 2010 at 22:56

    belle le ciabatte…devo darmi da fare, il problema e' che dove sono io non ci sono le stesse farine…dovro' fare una bella ricerca…
    Brava!

  • Reply
    Sonia
    25 Maggio 2010 at 9:06

    Grazie Felixita !!! mi inchino a te 😀

    Stengia, l'ho imbottito con la mortadella!! :-)) appena vieni di devo fare esplodere con tutto il cibo che ti farò ingurgitare..:-D

    Glu.Fri, grazie mille. Non so dove tu sia, ma spesso capita che lo stesso prodotto per l'estero si limiti a cambiare nome, bisognerebbe fare una ricerca e chiedere alle case produttrici se distribuiscono fuori. Fammi sapere. baci

    Bacioni a tutte

  • Reply
    Felix
    25 Maggio 2010 at 14:03

    Per Glu.fri a proposito della reperibilità delle farine: da quanto ho capito la Schar distribuisce un po' ovunque, quindi il Mix B non dovrebbe essere difficile da trovare.
    La Glutafin ugualmente è ormai stata acquisita dalla Schar

    E' forse più difficile reperire l'Agluten e la Farmo perché sono italiane, ma si potrebbe trovare la farina Pandea che all'estero viene distribuita come Valpiform (francese).
    Già mescolando Mix B, Glutafin e Pandea viene un buon pane.

    Scusami Sonia se ho preso questo spazio per dare indicazioni, ti abbraccio 🙂

  • Reply
    Sonia
    25 Maggio 2010 at 16:44

    Felix, anche se non volontariamente, contribuisci a rimpinguare questo blog, quindi "mi casa es su casa"…vieni quando vuoi e scrivi ciò che vuoi.E poi chi è più competente nella panificazione di te?
    Bacioni :-DD

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.