Non categorizzato

Torta mimosa (glutenfree)



Ingredienti:
per il pan di spagna:
4 uova
200 gr. zucchero
200 gr. burro
200 gr. farina (per i celiaci Mix C)
vaniglia
2 cucchiai di lievito per dolci
per la farcia:
250 gr. mascarpone
150 gr. latte condensato
1 cucchiaio di crema Magnum
per la copertura:
200 gr. panna da montare
150 gr. cioccolato bianco

 
Tempo di preparazione: 50 min.
Preparazione:
Il pan di spagna e la crema al mascarpone, che poi ho leggermente modificato, li ho presi da Sarachan del sito Blog Goloso. Preparare la base montando il burro a pomata con lo zucchero, unire le uova leggermente battute poco alla volta e poi qualche goccia di essenza di vaniglia o, se l’avete, i semi della vaniglia. Infine aggiungere la farina e il lievito. Imburrare e infarinare uno stampo (io ne ho usato uno da 28 cm.) e infornare a 180° per 35/40 min. controllando la cottura con il solito stecchino dopo 30 min. Fare raffreddare. La farcia è veloce perchè non richiede cottura. Sbattere con le fruste il mascarpone e aggiungere poco a poco il latte condensato (io ho preso quello della Nestlé); come suggerito da Sarachan e ora sottoscritto anche da me, assaggiare il mascarpone per verificarne la dolcezza in base ai propri gusti. Io ho aggiunto un cucchiaio di crema Magnum che si trova nei supermercati. Ho tagliato il pan di spagna a metà e poi ho ridotto la circonferenza  tagliando il bordo di circa 1 cm. Ho posizionato il primo strato sul piatto di portata e l’ho farcito con tutta la crema. Ho coperto con l’altro strato e ho riposto in frigo nell’attesa. Prima di cominciare ad assemblare la torta, bisogna fare scaldare la panna senza farla bollire e poi aggiungervi il cioccolato bianco sminuzzato, farlo fondere e fare raffreddare. Montare con le fruste la panna e ricoprire tutta la torta, bordi compresi, con la panna. Prendere il bordo che abbiamo tolto dalla base e triturarlo grossolanamente con un coltello. Cospargere con tutte queste briciole la superficie della torta, cercando di ricoprirla tutta. Io l’ho decorata con dei fiori di pasta di zucchero che avevo in dispensa. Spolverizzare con abbondante zucchero a velo e servire. Quando ho letto la ricetta mi sono stupita che non ci fosse una bagna per il pan di spagna: in effetti risulta molto burroso e friabile, quindi la bagna non serve.

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    7 Marzo 2010 at 21:59

    bellissima questa mimosa! e poi dev'essere veramente squisita.

    complimenti per la decorazione!

  • Reply
    Sabrina
    8 Marzo 2010 at 7:48

    Golosissima la torta e bellissima decorazione.

    Tanti Auguri!!! :*

  • Reply
    Sonia
    8 Marzo 2010 at 10:56

    Gaia celiaca: grazie mille ed è squisita in effetti :-))

    Sabrina: Grazie mille anche a te. In effetti quasi tutte le mie ricette sono senza glutine, tranne le più particolari…ma ci sto lavorando:-) bella l'idea di un connubio no glutine/no lattosio, anche se ahimé non conosco bene il secondo caso….

    Baci a entrambe.Sonia

  • Reply
    Sonia
    8 Marzo 2010 at 10:57

    PS. AUGURI anche a voi.

  • Reply
    Mariana
    8 Marzo 2010 at 13:13

    Grazie x la torta…mangiandola con gli occhi,non credo che faccio peccato!!!

  • Reply
    Sonia
    8 Marzo 2010 at 15:07

    Ciao Mariana, non ti preoccupare ho peccato io per te :-))
    Baci
    Sonia

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.