non catégorisé

Gnocchi con zucchine e vongole

Questo articolo è disponibile anche in: Italiano (Italien)

Ingredienti per 4 persone:
1 kg. di patate
200 gr. farina 
(per i celiaci Shaer pane e pasta)
sale
2 zucchine genovesi (300 gr. circa)
100 gr. vongole sguciate
12 pomodorini ciliegino
aglio
olio d’oliva
vino bianco

 
Tempo di preparazione: 1h
Preparazione:
Parto dal presupposto che gli gnocchi vengano fatti in casa, se no la ricetta dura 15 minuti appena. Sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a cubetti. Farle bollire in acqua salata fino a cottura. Scolare e lasciare intiepidire, ma non raffreddare. Schiacciarle con lo schiacciapatate, aggiungere la farina e il sale  e impastare. Appena la farina è stata tutta assorbita, dividere l’impasto e fare tanti cordoncini dello spessore di un dito che poi verranno tagliati in piccoli pezzetti da un cm circa. Per la ricetta con foto vedere anche qui. Passare ogni pezzetto sull’apposito attrezzo rigato oppure sul dorso di una forchetta e mettere da parte. Fare scaldare l’olio d’oliva in una capiente casseruola e aggiungere l’aglio. Lavare e tagliare le zucchine a  fiammifero, versarle nell’olio e iniziare a soffriggere. Io ho usato le vongole surgelate, che ho prima scongelato a temperatura ambiente e poi le ho aggiunte alle zucchine. Fare insaporire bene e aggiungere un quarto di bicchiere di vino bianco e quando sfuma aggiungere i pomodorini lavati e tagliati a pezzetti. Aggiungete pepe o peperoncino a piacere. Intanto fare bollire dell’abbondante acqua salata e fare cuocere gli gnocchi. Buttarli nell’acqua senza mescolare e quando vengono a galla sono cotti. Scolare gli gnocchi e aggiungerli al condimento, fare insaporire un pochino e servire ben caldi.

You Might Also Like

1 Comment

Leave a Reply

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.