Non categorizzato

Pizza “diagramma”

Ingredienti per 4 persone:
Per l’impasto:
1 kg. farina di grano duro o farina 0 per pizza, 500 ml. acqua,
1 dadi di lievito di birra, 2 cucchiai di olio d’oliva o strutto, 4 cucchiaini di zucchero/sale
Per il condimento:
salsa di pomodoro,
mozzarella,
prosciutto cotto, prosciutto crudo, salame,
pomodoro rosso,
formaggi vari (fontina, emmenthal, provola piccante),
origano,
sale

Tempo di preparazione 1.30h


Preparazione:

Per l’impasto della pizza cliccate qui. Una volta lievitato, dividete il composto in quattro. Io di solito li peso e siccome ho delle teglie tonde per pizze che sono dell’altro mondo (35 cm. di diametro!) le porzioni sono da 450 gr. circa cad. e quindi vengono fuori delle pizze spaventosamente grandi. Ma una pizza media credo che sia intorno ai 350gr. se non vi piacciono eccessivamente sottili. Spianate ogni panetto sulla teglia infarinata cercando di dargli una forma circolare. Poichè questa pizza ha tre gusti diversi (il diametro mi consente di fare più gusti nella stessa pizza), versate la salsa di pomodoro solo su tre quarti di impasto già steso, lasciando libero l’altro quarto. Su di esso, invece, ponete delle fettine sottili di pomodoro rosso. Cospargete i tre quarti di pizza con la salsa con dei pezzettini di mozzarella. Io di solito uso lo schiacciapatate: metto dei pezzi di mozzarella, schiaccio e ne escono dei riccioli di mozzarella che si scioglieranno molto più velocemente in cottura. Su di un quarto spezzettate le fette di prosciutto (non ho specificato le quantità perchè dipendono molto da quanto vi piace condita la pizza; comunque nelle mie 250 gr. bastano per 2 pizze), su un’altro riponete i formaggi che più vi piacciono tagliati a pezzetti piccoli e sull’ultimo adagiate le fettine di salame e solo dopo cospargete con la mozzarella. Quindi avrete un quarto di “Romana”, uno di “4 formaggi” e uno di “Rustica”. Su tutta la pizza mettete l’origano e un pizzico di sale ed infornate alla temperatura massima (il forno deve essere già caldo) consentita dal vostro forno per 10 min ( il mio arriva a 280°). Più alta è la temperatura meno la pizza deve stare in forno, quindi controllate dopo 7/8 min. Quando la sfornate, su quella ai 4 formaggi adagiate delle fettine di prosciutto crudo e servite.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Cyb
    18 Ottobre 2009 at 15:22

    posso garantire che è squisita 🙂

  • Reply
    Sonia
    19 Ottobre 2009 at 16:48

    Ti ringrazio, hai fatto presto a provarla! :-))
    A presto

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.